23 Maggio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Assegno Unico, i dati pubblici

Per i primi sette mesi dell’anno sono stati erogati alle famiglie assegni per 10,4 miliardi di euro, che si aggiungono ai 13,2 miliardi di erogazioni di competenza del 2022. Lo rende noto l’Inps nell’aggiornamento dell’Osservatorio Statistico sull’Assegno unico e universale che contiene al suo interno anche i dati relativi all’Assegno unico e universale destinato ai nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza. 

Sono 6.213.179 i nuclei familiari che hanno ricevuto l’assegno nel periodo, per un totale di 9.735.087 di figli.
L’importo base dell’assegno per ciascun figlio minore, in assenza di maggiorazioni, nel 2023 va da un minimo di 54,10 euro in assenza di Isee o con Isee pari o superiore a 43.240 euro, a un massimo di 189,20 euro per Isee fino a 16.215 euro. 

Assegno Unico, i dati pubblici.

In Primo Piano

Continua a leggere

Assegno unico: arriva video guida personalizzata

Video guide personalizzate e interattive sull’Assegno unico e universale, tutorial diretti alle famiglie che hanno riscontrato criticità nella richiesta e per l'erogazione del beneficio.

Rivalutazione dell’Assegno Unico Universale 2023

L’Inps, con il messaggio n. 1947 del 2023, specifica che ha iniziato la procedura di ricalcolo degli assegni unico universale di cui al decreto legislativo 29 dicembre 2021, n. 230 s.m.i.

Assegno unico: l’Osservatorio di aprile 2023

L’INPS, in data 9 maggio 2023, ha pubblicato l’Osservatorio statistico sull’Assegno unico e universale di aprile, con i dati relativi alle domande presentate dal 1° gennaio 2022 e ai pagamenti relativi al periodo marzo 2022-marzo 2023.