3 Marzo 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

TABELLE

Detrazioni lavoro dipendente e assimilati 2024

Reddito complessivoImporto detrazione (1) (2)
Non superiore a euro 15.000 1.955 (3)
compreso tra euro 15.000,01 e 28.000“1.910 + 1190 x (28.000 – Reddito complessivo) /13.000”
compreso tra euro 28.000,01 e 50.000“1910 x (50.000 – Reddito complessivo) /22.000”
oltre
Per redditi complessivi compresi tra euro 25.000 e euro 35.000, la detrazione spettante è aumentata di euro 65,00.

(1) Tutte le detrazioni devono essere rapportate, in 365mi ai giorni in cui è stato prodotto il reddito nell’anno
(2) Se il risultato dei rapporti è maggiore di 0, lo stesso si assume nelle prime 4 cifre decimali
(3) L’ammontare della detrazione effettivamente spettante non può essere inferiore a 690 euro per i rapporti di lavoro a tempo indeterminato e a 1.380 per i rapporti di lavoro a tempo determinato.

Detrazioni lavoro dipendente e assimilati dal 2022 al 2023

Reddito complessivoImporto detrazione (1) (2)
Non superiore a euro 15.000 1.880 (3)
compreso tra euro 15.000,01 e 28.000“1.910 + 1190 x (28.000 – Reddito complessivo) /13.000”
compreso tra euro 28.000,01 e 50.000“1910 x (50.000 – Reddito complessivo) /22.000”
oltre
Per redditi complessivi compresi tra euro 25.000 e euro 35.000, la detrazione spettante è aumentata di euro 65,00.

(1) Tutte le detrazioni devono essere rapportate, in 365mi ai giorni in cui è stato prodotto il reddito nell’anno
(2) Se il risultato dei rapporti è maggiore di 0, lo stesso si assume nelle prime 4 cifre decimali
(3) L’ammontare della detrazione effettivamente spettante non può essere inferiore a 690 euro per i rapporti di lavoro a tempo indeterminato e a 1.380 per i rapporti di lavoro a tempo determinato.

Detrazioni lavoro dipendente e assimilati dal 2008 al 2021

Reddito complessivoImporto detrazione (1) (2)
non superiore a euro 8.0001.880 (3)
compreso tra euro 8.000,01 e 28.000"978 + 902 x (28.000 - Reddito complessivo)20.000"
compreso tra euro 28.000,01 e 55.000"978 x (55.000 - Reddito complessivo)27.000"
oltre-

1)Tutte le detrazioni devono essere rapportate, in 365mi ai giorni in cui è stato prodotto il reddito nell’anno
(2) Se il risultato dei rapporti è maggiore di 0, lo stesso si assume nelle prime 4 cifre decimali
(3) L’ammontare della detrazione effettivamente spettante non può essere inferiore a 690 euro per i rapporti di lavoro a tempo indeterminato e a 1.380 per i rapporti di lavoro a tempo determinato.

Le Nostre Tabelle