7grammilavoro

Giornalisti autonomi: comunicazione obbligatoria redditi entro il 31 luglio

Giornalisti autonomi: comunicazione obbligatoria redditi entro il 31 luglio
Giugno 19
10:32 2019

Giornalisti autonomi: comunicazione obbligatoria redditi entro il 31 luglio. L’INPGI con la circolare n. 5 del 2019 ha comunicato che la scadenza per trasmettere la comunicazione obbligatoria dei redditi percepiti per attività giornalistica autonoma nel corso del 2018 è fissata al 31 luglio 2019. Si ricorda che la trasmissione della suddetta comunicazione dovrà avvenire telematicamente.

Tale adempimento riguarda, nello specifico, i giornalisti iscritti alla Gestione Separata che hanno svolto attività autonoma giornalistica:

  • libero-professionale con partita IVA;
  • occasionale;
  • con partecipazione in società semplici o in associazioni tra professionisti;
  • mediante cessione di diritto d’autore.

Con il versamento del contributo soggettivo si potrà avere il riconoscimento di un’anzianità contributiva pari ad un anno soltanto nel caso in cui l’importo del predetto contributo soggettivo (al quale si aggiunge l’eventuale contributo aggiuntivo) non risulti inferiore al 10%. Per i titolari di trattamento pensionistico diretto l’importo è ridotto al 5%.

Il versamento del contributo aggiuntivo, ricorda l’INPGI nella circolare, è facoltativo. Nel caso in cui non si proceda con il versamento dello stesso, verrà riconosciuta la sola anzianità correlata al reddito giornalistico dichiarato.

Sempre nella medesima circolare, l’INPGI precisa che l’importo del contributo a saldo dovuto dovrà essere versato entro il 31 ottobre 2019. Il versamento dovrà avvenire in un’unica soluzione o in tre rate mensili, sempre a partire dalla medesima data.

Sono, inoltre, tenuti ad effettuare il versamento anche coloro che non hanno conseguito redditi da attività giornalistica professionale ma non hanno, in ogni caso, chiesto di essere sospesi dagli adempimenti contributivi per l’anno 2018.

Giornalisti autonomi: comunicazione obbligatoria redditi entro il 31 luglio

Fonte: INPGI

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi