16 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Cassazione: indennità del rischio radiologico va a chi spetta

Rischio radiologico esiste per medici e tecnici di radiologia non per chi opera in aree diverse. La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato da alcuni dipendenti di un’azienda ospedaliera per ottenere l’indennità del rischio radiologico.

Lo ha deciso con l’ordinanza n. 9925 del 12 aprile 2024 con cui i magistrati sono entrati nel merito sull’esclusione dall’indennità del rischio radiologico del personale diverso dalla categoria di radiologo.

Le parti ricorrenti avevano chiesto fosse accertata la sussistenza del rischio effettivo di radiazioni che da diritto all’indennità prevista per legge, pur non rientrando tra il personale per cui sussiste una presunzione assoluta di rischio.

L’insussistenza del rischio era invece emersa dal parere del consulente tecnico  secondo cui gli appellanti non risultavano, di fatto, esposti a rischi analoghi a quelli del personale di radiologia, “operando in aree che dovevano definirsi non “controllate”, bensì “sorvegliate”, secondo le definizioni di legge. 

.

In Primo Piano

Continua a leggere