24 Maggio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Pensioni, Fringe benefit e stock option

Riaperta la comunicazione dati per il 2023. C’è ancora tempo per i datori di lavoro per comunicare i dati relativi alle somme corrisposte a titolo di fringe benefit e stock option al dipendente che l’anno scorso è andato in pensione.

Lo ha fatto sapere l’Inps. La procedura per le comunicazioni telematiche è stata riaperta e interessa per i datori di lavoro che non abbiano provveduto all’invio dei dati entro i termini indicati o intendano rettificare  quelli già trasmessi.

Con un precedente messaggio (n. 32 del 4 gennaio) l’Istituto aveva dato indicazioni per le modalità e le tempistiche per l’invio inizialmente previsto entro il 21 febbraio.

Leggi il messaggio del 10 aprile.

In Primo Piano

Continua a leggere

Conguaglio previdenziale fringe benefit: bisogna aggiornarsi

A seguito delle indicazioni Inps trasmesse con il messaggio n. 3884/2023, con il messaggio n. 4027 del 14 novembre 2023 l’Istituto fornisce ulteriori chiarimenti oltre a rendere note le modalità di esposizione dei dati per il recupero della contribuzione con riguardo ai lavoratori iscritti alla Gestione Pubblica.  

Fringe benefit e bonus benzina 

Arrivano dall’Istituto nazionale della previdenza  le indicazioni per il trattamento contributivo e fiscale dei fringe benefit dei lavoratori dipendenti.   Con il messaggio n. 3884 del 6 novembre 2023 l’Inps interpreta le norme del 2023 e spiega modifiche e criteri di esenzione.  Fringe benefit....

Tassazione delle macchine elettriche

La ricarica di energia elettrica delle autovetture ibride o verdi assegnate dal datore di lavoro al dipendente non rientra all’interno dei cd. fringe benefit. Lo ha deciso l’agenzia delle entrate.