22 Aprile 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Pensioni: aggiornamento dei tassi per la cessione del quinto

Con il messaggio n. 3923 del 29 settembre 2016, l’Inps fornisce il valore dei tassi applicati nel periodo 1° Ottobre – 31 Dicembre 2016 per i prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e della pensione.

Classi di importo in euro: Tassi medi Tassi soglia usura

fino a € 5.000,00                                             11,39                                                  18,2375

oltre € 5.000,00                                              10,57                                                   17,2125

Ne deriva che i tassi soglia Taeg variano come segue:

Classi di età del pensionato*                            Fino a € 5.000,00                             Oltre € 5.000,00

fino a 59 anni                                                                 8,58                                                            8,43

60-69                                                                               10,18                                                          10,03

70-79                                                                               12,78                                                           12,63*

Le classi di età comprendono il compleanno dell’età minima della classe; l’età si intende a fine piano.

Le suddette modifiche sono operative dal 1° Ottobre 2016.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Pensioni: quota 103, bonus per rimanere al lavoro

Incentivo economico per chi, potendo utilizzare Quota 103, sceglie di non andare in pensione. Il lavoratore che sceglierà questa soluzione potrà, dunque, ottenere in busta paga i contributi previdenziali a suo carico. Arrivano dall’Inps le indicazioni per accedere al bonus previsto per il posticipo...

Monitoraggio flussi di pensionamento 2022 e primo trimestre 2023 

Monitoraggio flussi di pensionamento 2022 e primo trimestre 2023 

Inps, i dati sulle pensioni

Calano di un terzo le pensioni anticipate nel settore privato