22 Aprile 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Inps, i dati sulle pensioni

Calano di un terzo le pensioni anticipate nel settore privato secondo i dati Inps

Nei primi sei mesi del 2023 l’Inps ha erogato 370.136 nuove pensioni con un calo del 16,6% rispetto allo stesso periodo di un anno fa (quota 444.118 nel 2022).

Si legge sulle tabelle dell’Osservatorio Inps sui flussi di pensionamento diffuse dall’Istituto: nell’intero 2022 le pensioni a decorrere  sono state 853.842, per un importo medio mensile  di 1.180 euro.

L’importo medio delle pensioni nei primi sei mesi del 2023 è stato di 1.168 euro.

Calo consistente per le pensioni anticipate con l’esaurimento di quota 100 e di Quota 102.

Secondo i dati sulle pensioni, per i dipendenti privati calo delle pensioni anticipate: dalle 71.987 dei primi sei mesi del 2022 alle 56.801 del primo semestre 2023.

Per saperne di più

In Primo Piano

Continua a leggere

Pensioni: quota 103, bonus per rimanere al lavoro

Incentivo economico per chi, potendo utilizzare Quota 103, sceglie di non andare in pensione. Il lavoratore che sceglierà questa soluzione potrà, dunque, ottenere in busta paga i contributi previdenziali a suo carico. Arrivano dall’Inps le indicazioni per accedere al bonus previsto per il posticipo...

Monitoraggio flussi di pensionamento 2022 e primo trimestre 2023 

Monitoraggio flussi di pensionamento 2022 e primo trimestre 2023 

Cessioni del quinto delle pensioni: aggiornati i tassi di interesse per il terzo trimestre 2023

L’Inps, con il messaggio n. 2488 del 03/07/2023, ha pubblicato i valori dei tassi di interesse da applicare alla cessione del quinto dello stipendio e della pensione per il periodo 1° luglio 2023 – 30 settembre 2023.