17 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Fondo integrazione salariale: computo degli apprendisti – regolarizzazione

 

Con il messaggio numero 548 dell’8 febbraio 2016 l’Inps ha chiarito che, visto l’immediata applicabilità delle nuove regole di cui al d.lgs n. 148/2015 ai soggetti che risultano già iscritti al Fondo di solidarietà residuale (ora fondo integrazione salariale), a decorrere dalla mensilità febbraio 2016 la procedura Uniemens inserirà gli apprendisti nel computo della media occupazionale nel semestre precedente

Pertanto, precisa l’istituto,  i datori di lavoro che nel mese di gennaio 2016 sono risultati destinatari dell’obbligo di contribuzione al Fondo integrazione salariale in virtù dell’apporto degli apprendisti nella suddetta media occupazionale, potranno regolarizzare il versamento del contributo ordinario dovuto per la mensilità di gennaio 2016, entro tre mesi dalla pubblicazione del messaggio in commento, valorizzando – all’interno di <DenunciaAziendale> <AltrePartiteADebito> – l’elemento <AltreADebito> ed indicando i seguenti dati: in <CausaleADebito> il codice “M131”.

In <Retribuzione> bisognerà occorrerà inserire l’importo dell’imponibile, calcolato sulla retribuzione imponibile ai fini previdenziali di tutti i lavoratori dipendenti, esclusi i dirigenti.

Infine, in <SommaADebito>, occorrerà inserire l’importo del contributo, pari allo 0,65% dell’imponibile.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Si può chiedere la cassa integrazione se fa troppo caldo

Eventi meteo eccezionali e possibilità di accedere alla Cassa Integrazione (CIG) e al Fondo D’Integrazione Salariale (FIS)

Progetto “Omnia IS” per la domanda d’integrazione salariale 

Con il messaggio del 26 giugno 2023 , l’Inps comunica la procedura esecutiva volta al rilascio del nuovo servizio di presentazione della domanda di integrazione salariale ordinaria (CIGO), nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Alluvione in Emilia-Romagna: integrazione salariale per eventi calamitosi

Alluvione in Emilia-Romagna: integrazione salariale per eventi calamitosi