24 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Terremoto del 24 agosto: aiuti economici alle popolazioni colpite

Il D. L. 17 ottobre 2016, n. 189, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016, ha introdotto diverse disposizioni volte ad assistere, in diversi modi, le persone vittime del terremoto in commento.

Di particolare interesse è, anzitutto, la concessione di una indennità pari al trattamento massimo di integrazione salariale, della durata di 4 mesi, in favore:

  1.  dei lavoratori del settore privato impossibilitati a prestare l’attività lavorativa, anche in parte, a seguito del predetto evento sismico, dipendenti da aziende operanti in uno dei Comuni colpiti e per i quali non trovano applicazione le vigenti disposizioni in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro;
  2.  dei lavoratori del settore privato impossibilitati a recarsi al lavoro, anche perché impegnati nella cura dei familiari con loro conviventi, per infortunio o malattia conseguenti all’evento sismico.

In favore dei lavoratori parasubordinati e dei lavoratori autonomi, operanti nei comuni colpiti, che abbiano dovuto sospendere l’attività a causa del sisma in commento, è riconosciuta una indennità una tantum pari a 5.000 euro. Il limite di tale indennità, per il 2016, ammonta a 30 milioni di euro.

Fonte: Gazzetta Ufficiale

In Primo Piano

Continua a leggere

Alluvione in Emilia-Romagna: integrazione salariale per eventi calamitosi

Alluvione in Emilia-Romagna: integrazione salariale per eventi calamitosi

INPS: integrazione salariale decreto Ucraina

Il parlamento, a seguito dell'emergenza in atto in Ucraina, ha emanato il dl. n.4 del 2022 e n.21 del 2022, che hanno reso operativo l’esonero per i addizionali per la cassa integrazione spettante alle imprese con un codice ATECO individuato dall’allegato A del dl. 21 del 22.

Fondo integrazione salariale: nuovo file e “dichiarazione fruito”

Fondo integrazione salariale: nuovo file e "dichiarazione fruito". L’INPS, con il messaggio n. 4653 del 28/12/2022, fornisce istruzioni in merito alle domande di accesso all’assegno di integrazione salariale erogato dal Fondo di Integrazione Salariale e dai Fondi di solidarietà e comunica l’avvenuta predisposizione...