25 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Scende il numero di disoccupati e inattivi in Italia

Scende il numero di disoccupati e inattivi in Italia: lo ha reso noto l’Istat.

A giugno il tasso di disoccupazione totale è sceso al 7,4% (-0,2 punti), quello giovanile al 21,3% (-0,4 punti), fa sapere l’Istituto secondo i dati ufficiali provvisori diffusi oggi.

 Il numero di inattivi tra i 15 e i 64 anni cala (-0,3%, pari a -43mila unità) per entrambi i sessi e tra gli over 24, restando sostanzialmente stabile tra i più giovani. Il tasso di inattività è passato invece al 33,5% (-0,1 punti).

A giugno 2023, rispetto al mese precedente, all’aumento degli occupati si associa la diminuzione dei disoccupati e degli inattivi. Rispetto a giugno 2022 invece, diminuisce sia il numero di persone in cerca di lavoro (-8,7%, pari a -178mila unità) sia il numero di inattivi tra i 15 e i 64 anni (-2,2%, pari a -280mila).

Leggi il comunicato stampa.

In Primo Piano

Continua a leggere

Si allarga il mismatch tra domanda e offerta?

Circa 1,4 milioni di lavoratori sarebbero ricercati dalle imprese nel primo trimestre 2024, oltre 500mila i lavoratori quelli richiesti per il mese mese di gennaio: lo scrive il Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal pubblicato nei...

Equo compenso, Ue verso pagamento tirocini

La Commissione europea proporrà nel 2034 l'equo compenso e l'accesso alla protezione sociale per i tirocini. La proposta è stata annunciata oggi nella Comunicazione della Commissione europea sull'esito dell'Anno europeo della gioventù 2022 accogliendo così l'appello dei giovani cui si...

Dati Eurostat per Eurozona e UE e dati Istat per l’Italia

Cresce l’occupazione giovanile nel Belpaese. Il tasso di disoccupazione destagionalizzato dell'area euro si è attestato al 6,4%, a novembre del 2023 mentre era al 6,7% un anno prima a novembre 2022. Lo ha reso noto Eurostat oggi diffondendo i dati...