17 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Pensioni e Legge di Bilancio  

Quali sono le modifiche al sistema pensionistico recate dalla legge di Bilancio 2024? Cambiano con la legge n. 213/2023 alcune misure nel sistema pensionistico: le modifiche riguardano Quota 103, APE sociale e Opzione Donna e poi tutta la platea dei lavoratori con primo accredito contributivo successivo al 31 dicembre 1995. 

Resta confermata l’età anagrafica di 67 anni e l’anzianità contributiva dei vent’anni, con la previsione di una riduzione della misura minima del trattamento pensionistico maturato pari al valore dell’assegno sociale (con coefficiente pari a 1,0). 
 
Per la pensione anticipata, invece, previsto un valore minimo pari ai seguenti coefficienti moltiplicatori dell’assegno sociale, ferma restando l’ipotesi di un valore più elevato:  

  • 3,0 volte l’assegno sociale per le donne senza figli e per gli uomini;  
  • 2,8 volte per le donne con un figlio;  
  • 2,6 volte per le donne con almeno due figli. 

Pensioni e Legge di Bilancio.

In Primo Piano

Continua a leggere

Monitoraggio flussi di pensionamento 2022 e primo trimestre 2023 

Monitoraggio flussi di pensionamento 2022 e primo trimestre 2023 

Inps, i dati sulle pensioni

Calano di un terzo le pensioni anticipate nel settore privato

Cessioni del quinto delle pensioni: aggiornati i tassi di interesse per il terzo trimestre 2023

L’Inps, con il messaggio n. 2488 del 03/07/2023, ha pubblicato i valori dei tassi di interesse da applicare alla cessione del quinto dello stipendio e della pensione per il periodo 1° luglio 2023 – 30 settembre 2023.