23 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Esonero contributivo per i gruppi parlamentari: i chiarimenti del Ministero del Lavoro

Il Ministero del Lavoro, con l’Interpello n. 30 del 16 dicembre 2015, ha risposto ad un quesito posto dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro relativo alla possibilità di riconoscere l’esonero contributivo triennale, introdotto dalla Legge n. 190/2014, ai gruppi parlamentari costituiti presso la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica, in caso di assunzione del lavoratore a tempo indeterminato effettuata nel corso dell’anno 2015.

Nel rispondere al quesito, il Ministero del lavoro ha affermato che, ferme restando le altre condizioni di Legge, non sembrano sussistere ostacoli al riconoscimento dell’esonero in questione anche in relazione alle assunzioni a tempo indeterminato da parte dei Gruppi parlamentari.

Fonte: Ministero del Lavoro

In Primo Piano

Continua a leggere

Esonero contributivo per i datori in possesso della certificazione per la parità di genere

I datori di lavoro che entro il 31 dicembre 2023 conseguano la certificazione per la parità di genere, potranno fruire di un esonero dal versamento dell’1% dei contributi previdenziali. L’esonero, di cui all’articolo 5 della legge n. 162/2021, sarà...

Agricoltura, le agevolazioni per coltivatori e imprenditori

Esonero contributivo 2023 per coltivatori diretti e imprenditori agricoli

Operativo l’incentivo “NEET” per i datori di lavoro privati

Operativo l’incentivo “NEET” per i datori di lavoro privati. Fino al 31 dicembre prossimo