23 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Rivalutazione assegni anf e maternità

Rivalutazione assegni anf e maternità. L’INPS con la circolare n. 36/2021 comunica la misura e i requisiti economici dell’assegno al nucleo familiare numeroso e dell’assegno di maternità di cui al comunicato del Dipartimento per le politiche della Famiglia pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40/2020.

L’Istituto attraverso tale comunicato e in base a quanto previsto dall’articolo 1, comma 287, della legge n. 208/2015 precisa che restano fermi per l’anno 2021 l’entità e le condizioni economiche dell’assegno al nucleo familiare numeroso e dell’assegno di maternità.

In particolare, l’importo degli ANF da corrispondere agli aventi diritto nel 2021 è pari a 145,14€ e il valore dell’indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è pari a 8788,99. Mentre, la misura dell’assegno mensile di maternità spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021 è di 348,12€ per le cinque mensilità, complessivamente di 1740,60€.

In tal caso, il valore dell’ISEE da tener presente è di 17416,66€.

Fonte: Inps

Rivalutazione assegni anf e maternità

In Primo Piano

Continua a leggere

Il Decreto lavoro va in Gazzetta

Sì definitivo con 154 voti favorevoli e 82 contrari da parte della Camera dei Deputati al disegno di legge di conversione con modificazioni (aC. 1238) del cosiddetto decreto lavoro.

Rivaluzione assegno familiare contro inflazione

Rivalutazione per l’anno 2023-2024 da parte dell’Istituto nazionale di Previdenza sociale con l'obiettivo di mitigare le conseguenze dell’aumento dell’inflazione.

Decreto Lavoro in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato, il giorno 4 maggio del 2023, in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 103 del 2023 recante “Misure urgenti per l'inclusione sociale e l'accesso al mondo del lavoro” cd. Decreto lavoro.