22 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Novità previdenziali: laurea e periodi non coperti da contribuzione

Con la conversione in Legge del Decreto Legge 4/2019 sono state introdotte nel nostro ordinamento tutta una serie di novità in materia previdenziale.

Tra i nuovi strumenti è stato previsto, tra l’altro, il riscatto agevolato della laurea e la possibilità di procedere al riscatto dei periodi non coperti da contribuzione.

La formula del riscatto agevolato della laurea riguarda soltanto i periodi di studio successivi al 31 dicembre 1995. L’onere del riscatto è detraibile nella misura del 50% e, nel caso di dipendenti del settore privato, può essere sostenuto anche dal datore di lavoro (potendo, ad esempio, indirizzare i premi di produzione in tal senso).

Il riscatto dei periodi non coperti da contribuzione riguarda il triennio 2019-2021 e consente agli iscritti Inps (privi di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995 e non titolari di pensione) di riscattare un periodo massimo di cinque anni. È possibile, nello specifico, riscattare periodi antecedenti al 29 gennaio 2019 e compresi tra l’anno del primo contributo accreditato e quello dell’ultimo. Tali periodi, anche non continuativi, non devono essere coperti da alcun tipo di contribuzione né soggetti ad obblighi contributivi.

In Primo Piano

Continua a leggere

Lavoro usurante: proroga termine al 17 aprile

Solo per l’anno 2023 la scadenza per le comunicazioni al Ministero del Lavoro dell'attività di lavoro notturno o usurante svolta dai dipendenti. La notizia è stata comunicata dal ministero stesso il 29 marzo 2023.

Inps: nuovo sito web online

L’INPS, con il messaggio n. 661 del 14 febbraio 2023, comunica di aver rinnovato il proprio sito internet al fine di rendere più accessibili le informazioni e i servizi offerti dall’Istituto, in linea con le direttive Agid.

Fondo integrazione salariale: nuovo file e “dichiarazione fruito”

Fondo integrazione salariale: nuovo file e "dichiarazione fruito". L’INPS, con il messaggio n. 4653 del 28/12/2022, fornisce istruzioni in merito alle domande di accesso all’assegno di integrazione salariale erogato dal Fondo di Integrazione Salariale e dai Fondi di solidarietà e comunica l’avvenuta predisposizione...