25 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Mercato del lavoro: dati e analisi di maggio 2023

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, tramite un comunicato pubblicato in data 19 maggio 2023, ha reso che la nota “Il mercato del lavoro: dati e analisi“, redatta congiuntamente dal Ministero stesso, dalla Banca d’Italia e dall’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), è disponibile online.

Per la stesura della suddetta Nota sono state utilizzate due fonti informative complete e tempestive: le Comunicazioni obbligatorie e le Dichiarazioni di immediata disponibilità al lavoro. La prima base dati è aggiornata al 30 aprile 2023, la seconda al 28 febbraio 2023. Come di consueto, i dati sono provvisori e soggetti a revisione.

Nei mesi di marzo e aprile del 2023 la domanda di lavoro nel settore privato non agricolo ha continuato ad aumentare a ritmi sostenuti: sono stati creati oltre 100.000 posti, al netto delle cessazioni. Nello specifico, il settore del turismo ha svolto un ruolo trainante nell’incremento dell’occupazione, contribuendo alla creazione di poco meno di 40.000 posti di lavoro.

Secondo i dati presenti nella nota in esame, nei mesi di marzo e aprile il 70% dei posti di lavoro creati sono stati a tempo indeterminato. Negli ultimi mesi si è però rafforzato il ricorso al lavoro a termine, il cui saldo è più che raddoppiato nel confronto con il bimestre precedente (circa 35.000 posizioni da 15.000).  

In Primo Piano

Continua a leggere

Flussi 2024: ulteriori quote per lavoro subordinato stagionale 

Il ministero del Lavoro, con la nota n. 231 del 2024, è intervenuto in merito alle conversioni in permessi di soggiorno per lavoro subordinato e autonomo comunicando un’ulteriore assegnazione territoriale di tali quote, al fine di soddisfare tutte le...

Si allarga il mismatch tra domanda e offerta?

Circa 1,4 milioni di lavoratori sarebbero ricercati dalle imprese nel primo trimestre 2024, oltre 500mila i lavoratori quelli richiesti per il mese mese di gennaio: lo scrive il Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal pubblicato nei...

Equo compenso, Ue verso pagamento tirocini

La Commissione europea proporrà nel 2034 l'equo compenso e l'accesso alla protezione sociale per i tirocini. La proposta è stata annunciata oggi nella Comunicazione della Commissione europea sull'esito dell'Anno europeo della gioventù 2022 accogliendo così l'appello dei giovani cui si...