20 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Inps: nuova modalità di gestione delle deleghe

L’Inps con il messaggio n. 6995 del 17 novembre 2015 informa che è in fase di rilascio una nuova versione internet del sistema di Gestione Deleghe, integrata con il sistema di Anagrafica Unica del Contribuente che consentirà in fase di acquisizione di una o più deleghe, la visualizzazione di tutte le posizioni contributive legate al Codice Fiscale del contribuente indicato.

Inoltre, specifica l’istituto, le posizioni contributive elencate saranno caratterizzate oltre che dal codice della posizione contributiva anche dalla gestione di appartenenza e dal codice unico della posizione registrato nell’anagrafica unica del contribuente.

In questa prima fase l’acquisizione delle deleghe riguarda esclusivamente posizioni contributive afferenti all’area delle aziende con dipendenti. In seguito sarà possibile l’acquisizione di deleghe per le altre gestioni.

Per la nuova applicazione basta andare nella sezione “servizi per le aziende e consulenti” del sito dell’Istituto (www.inps.it).

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Esonero contributivo per i beneficiari di assegno di inclusione 

L’Inps ha reso note le prime indicazioni in merito all’esonero introdotto dal Dl 48/2023 relativo alle assunzioni a tempo determinato e indeterminato e per la trasformazione dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato di soggetti beneficiari dell’Assegno di inclusione e del Supporto per la formazione e il lavoro

Riconteggio debiti contributivi  

L’INPS, con la circolare 4244 del 2023, ha posticipato all’11 di dicembre l’invio delle domande di riconteggio dei debiti contributivi successiva alla procedura di saldo e stralcio introdotta dal decreto lavoro.

Più semplice l’iter di riconoscimento delle prestazioni di invalidità

L’Inps, con il messaggio n. 4193 del 24/11/2023, rende noto il rilascio della prima versione del Portale della Disabilità.