24 Maggio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Cassazione: la somministrazione ripetuta è illegittima

È il giudice a stabilire quando si va oltre la ragionevole temporaneità. La Cassazione con la sentenza n. 6898/2024 è intervenuta sul tema del contratto di somministrazione reiterato più volte presso lo stesso utilizzatore.

A parere della Corte, la reiterazione delle missioni oltre “il limite di una durata che possa ragionevolmente considerarsi temporanea” è illegittima in quanto si configura come un abuso dell’istituto.

Il caso che ha dato origine alla pronuncia della Corte vedeva, infatti, l’effettuazione di 800 missioni nel giro di 7 anni presso il medesimo utilizzatore.

Nella sentenza sono riassunti una serie di indirizzi giurisprudenziali sia italiani che europei. 

In sintesi, sono ritenute elusive della normativa in materia le “missioni successive assegnate allo stesso lavoratore tramite Agenzia presso la stessa impresa utilizzatrice”.

Non essendo previsto a livello legislativo un termine massimo di durata, è compito del giudice stabilire se la reiterazione del contratto di somministrazione nel tempo delle missioni presso lo stesso utilizzare si è protratta oltre la ragionevole temporaneità. 

In Primo Piano

Continua a leggere

Assunzione: divieto di intermediazione e di interposizione

Assunzione: divieto di intermediazione e di interposizione. La Cassazione, con la sentenza 23495 del 27 Luglio 2022, decide sul tema della successione dei contratti di somministrazione a tempo determinato. Il carattere di temporaneità, pur nell'assenza di limiti legislativamente previsti, costituisce...

Bonus contributivo per le lavoratrici madri post maternità

Bonus contributivo per le lavoratrici madri post maternità. L’INPS, con la circolare n. 102 del 19 settembre 2022, ha fornito indicazioni operative e istruzioni contabili in merito all’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico delle lavoratrici madri dipendenti...

Osservatorio sul precariato: l’INPS pubblica i dati di giugno 2022

Osservatorio sul precariato: l'INPS pubblica i dati di giugno 2022. In data 15 settembre 2022, l’INPS ha pubblicato i dati di giugno 2022 dell’Osservatorio sul precariato, i quali registrano una ripresa dei livelli pre-pandemici dei flussi nel mercato del...