24 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Congedo parentale ad ore – Gestione dipendenti pubblici: i chiarimenti dell’Inps

Con la circolare n. 40 del 23 febbraio 2016, l’Inps fornisce le indicazioni operative relative alla valorizzazione in denuncia del congedo parentale in modalità oraria con contribuzione figurativa ai fini pensionistici a carico dell’Istituto per le aziende e le amministrazioni pubbliche iscritte alla Gestione Dipendenti Pubblici.

La circolare in commento si rivolge, quindi, oltre alle amministrazioni pubbliche individuate dall’art.1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001, anche agli enti pubblici o agli organismi obbligati ad iscrivere i lavoratori dipendenti alle casse o ai fondi della gestione dipendenti pubblici.

L’Istituto ricorda, tuttavia, che esclusi dalla disciplina del congedo parentale ad ore: il personale delle Forze armate, dell’Arma dei carabinieri, del Corpo della guardia di finanza, il personale delle Forze di polizia ad ordinamento civile (Polizia di Stato, Corpo forestale dello Stato e Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria) nonché il personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Genitori e figli piccoli. Le misure in materia di congedo parentale

Sostegni rafforzati alle maternità e paternità per i genitori che fruiscono alternativamente del congedo parentale al termine del periodo di astensione obbligatoria tra le novità previste dalle Legge di Bilancio 2024 (L. 213 del 30 dicembre 2023). Il legislatore ha...

Fringe benefit e stock option: entro il 21 febbraio la trasmissione dei dati relativi al personale cessato  

L’articolo 40 del Decreto Lavoro (D.L. n. 48/2023) convertito nella legge n. 83/2023, ha elevato, per il solo periodo d’imposta 2023, da 258,23 euro a 3.000 euro il limite di esenzione previsto per i beni ceduti e i servizi...

Congedo straordinario: computo delle mensilità aggiuntive   

A seguito delle richieste di chiarimenti pervenute all’Inps, con il messaggio n. 30 del 4 gennaio 2024, l’Istituto comunica le modalità di computo del rateo della tredicesima e della quattordicesima mensilità ai fini del calcolo dell’indennità per il congedo...