22 Aprile 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Cassazione: Licenziamento collettivo – oneri di comunicazione

Con la sentenza n. 18286 del 25 luglio 2017, la Corte di Cassazione ha sottolineato l’obbligatorietà di comunicazione, ex. art. 4 comma 9 della L. 223/1991, anche in caso di cessazione totale dell’attività e conseguentemente del licenziamento dell’intera forza lavoro.

La disposizione di legge sopra citata stabilisce che[…] Entro sette giorni dalla comunicazione dei recessi, l’elenco dei lavoratori licenziati con l’indicazione per ciascun soggetto del nominati del luogo di residenza, della qualifica, del livello di inquadramento dell’età, del carico di famiglia, nonché con puntuale indicazione delle modalità con le quali sono stati applicati i criteri di scelta di cui all’articolo 5, comma 1, deve essere comunicato per iscritto all’Ufficio regionale del lavoro e della massima occupazione competente, alla Commissione regionale per l’impiego e alle associazioni di categoria di cui al comma 2 […]”.

La mancata comunicazione da parte del datore di lavoro comporterebbe, infatti, l’inefficacia di tutti i recessi datoriali.

Fonte: Cassazione

In Primo Piano

Continua a leggere

Sentenza Corte UE: licenziamenti e Jobs Act

Sentenza Corte UE: licenziamenti e Jobs Act. La Corte di Giustizia Europea, con la causa n. C-652/19, si è pronunciata in merito al licenziamento considerato illegittimo di un lavoratore il cui rapporto a termine è stato convertito in contratto a tempo indeterminato dopo il 7 marzo 2015.

Cassazione: trasferimento d’azienda e licenziamenti collettivi

Cassazione: trasferimento d’azienda e licenziamenti collettivi. la Corte di Cassazione è intervenuta in materia di trasferimento d’azienda per crisi

Cassazione: illegittimo il licenziamento collettivo senza la corretta applicazione dei criteri di scelta

Con la sentenza n. 19010 del 17 luglio 2018, la Corte di Cassazione ha affermato che deve considerarsi legittimo l’annullamento di un licenziamento collettivo quando nella comunicazione ex art. 4 comma 9 della legge 223/1991 il datore di lavoro...