14 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Bonus trasporti 2023

Con il D.L 5/2023, è stato nuovamente introdotto il bonus trasporti per il 2023, così come già previsto per il 2022, apportando alcune modifiche però al limite reddituale di riferimento per poterne usufruire, fissato a 20.000 euro per l’anno in corso.

Il bonus trasporti 2023, continua ad avere un valore massimo di 60 euro, il voucher riconosciuto al beneficiario può essere utilizzato per l’acquisto di un solo abbonamento nel mese di emissione.

L’erogazione del bonus trasporti 2023 proseguirà fino ad esaurimento dei fondi messi a disposizione per quest’anno, valore che ammonta a 100 milioni di euro, e comunque non oltre dicembre 2023.

Le domande di accesso al bonus, possono essere presentate da lunedì 17 aprile attraverso l’apposito sito internet www.bonustrasporti.lavoro.gov.it.

In Primo Piano

Continua a leggere

Ddl lavoro: assenze ingiustificate e risoluzione del rapporto

Gestione delle assenze ingiustificate e nuova interpretazione dell’articolo 26 del D.lgs. 151/2015 in materia di dimissioni volontarie e risoluzione del rapporto di lavoro. L’introduzione del comma 7-bis tra le modifiche normative nella bozza del disegno di Legge in materia di...

Fringe benefit: il conguaglio fiscale e previdenziale 2023

Come noto, l’art. 40 del decreto legge 48/2023, conosciuto anche come “decreto lavoro”, è intervenuto sul limite di concorrenza dei fringe benefit, di cui al comma 3 dell’art. 51 del TUIR. Il lettore ricorderà che non è la prima...

Ddl lavoro in iter parlamentare

Lavoro 2023: ddl in iter parlamentare. Novità nel nuovo testo presentato a settembre. Il testo approvato dal Consiglio dei Ministri il 1° maggio, è arrivato all’esame parlamentare dopo sei mesi, attraverso un secondo passaggio in Cdm dove il provvedimento...