14 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

ANF e FIS: una soluzione rapida nel Cura Italia?

ANF e FIS: una soluzione rapida nel Cura Italia? Come già abbiamo raccontato in un precedente articolo, e come confermato dallo stesso Ministro del Lavoro in un comunicato pubblicato sul sito del Ministero, i dipendenti sospesi con diritto all’assegno ordinario del FIS sono attualmente esclusi dall’erogazione dell’Assegno nucleo familiare (ANF). Nel citato comunicato il Ministro ha parlato di una soluzione in un prossimo decreto di aprile, ma ci domandiamo se la soluzione rapida non possa essere trovata con un emendamento al Cura Italia, attualmente all’esame della Camera.

Basterebbe, infatti, inserire una deroga speciale all’art. 19, che preveda che durante il periodo di sospensione dell’attività lavorativa per eventi riconducibili all’emergenza COVID, ai lavoratori dipendenti destinatari del FIS, percettori dell’assegno ordinario, sia erogata la prestazione dell’ANF in deroga alla normativa vigente. Resterebbe da sciogliere unicamente il nodo delle coperture, ponendo il maggior onere a carico del FIS o, in alternativa, attraverso un plafond stabilito all’interno dell’art. 126, che determina le coperture finanziarie dell’intero provvedimento.

La redazione con la collaborazione di Daniele La Rocca – La Rocca e Associati SpA

ANF e FIS: una soluzione rapida nel Cura Italia?

In Primo Piano

Continua a leggere

Ministero Lavoro: FIS – chiarimenti procedurali

Ministero Lavoro: FIS – chiarimenti procedurali. Tramite circolare n. 3 del 16 febbraio 2022 vengono forniti dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali alcuni chiarimenti in merito alla possibilità di prevedere semplificazioni procedurali per la presentazione dell’istanza di accesso all’assegno di integrazione salariale riconosciuto dal Fondo di Integrazione salariale (FIS).

FIS: autodichiarazione del periodo fruito

FIS: autodichiarazione del periodo fruito. L’INPS ha pubblicato il messaggio n. 2806 del 2020 integrando le indicazioni già fornite in materia di CIGO

Cassa integrazione e assegno ordinario: prime indicazioni INPS DL Rilancio

L’INPS ha pubblicato il messaggio n. 2183 del 26 maggio 2020 cui fornisce le prime indicazioni sulle domande di cassa integrazione e di assegno ordinario