22 Aprile 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Agenzia delle Entrate: al via gli sms informativi

Con il comunicato stampa del 28 ottobre 2016, l’Agenzia delle Entrate rende noto che utilizzerà anche gli sms come nuovo canale di comunicazione con i contribuenti che hanno registrato il loro numero di cellulare su Fisconline.

Nello specifico, i cittadini che devono al Fisco delle somme a titolo di Irpef per redditi soggetti a tassazione separata, come per esempio il trattamento di fine rapporto, le pensioni e gli stipendi arretrati, e per i quali non risulta recapitata la richiesta di pagamento inviata dall’Agenzia delle Entrate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, riceveranno un sms che li informa di questa circostanza.

In caso di rimborsi, al contribuente arriverà un messaggio con il seguente testo: “L’Agenzia delle Entrate sta erogando il suo rimborso sul conto corrente comunicato. Verifichi a breve l’effettivo accredito”.

Tramite sms, l’Agenzia delle Entrate ricorderà al contribuente le scadenze previste per il pagamento di tributi rateizzati.

Fonte: Agenzia delle Entrate

In Primo Piano

Continua a leggere

Chiarimenti su norma decreto Anticipi, riguarda solo persone fisiche

L'Agenzia delle Entrate, in una circolare sulle novità introdotte dal decreto Anticipi, specifica che la norma riguarda solo le persone fisiche non le società di capitali o gli enti non commerciali. Per le partite Iva con ricavi o compensi fino...

Turismo, al 15% la detassazione lavoro (notturno e festivo)

Turismo, al 15% la detassazione lavoro (notturno e festivo)

Innalzamento soglia fringe benefit: arrivano i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 23/e del 2023 ha finalmente fornito i tanto attesi chiarimenti interpretativi in merito all’innalzamento a 3.000 della soglia di esenzione dei fringe benefit disposta dall’art. 40 del c.d. Decreto Lavoro.