24 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Voucher lavoro

Voucher lavoro: La nuova legge di bilancio l.187 del 2022 co.342-354, reintroduce un mezzo di prestazione occasionale di lavoro, ovvero il voucher.

Il legislatore ha esteso la categorie di datori che ne possono fare utilizzo, ovvero quelle imprese che hanno in forza fino a 10 dipendenti subordinati a tempo indeterminato e ha esteso il limite massimo economico che le imprese possono sopportare per questa tipologia contrattuale: fino a 10.000€ per utilizzatore e fino a 5000€ per prestatore di lavoro.

Un caso particolare potrebbe essere quello delle imprese agricole che possono fare ricorso alle prestazioni occasionali per un massimo di 45 giornate lavorative per ciascun lavoratore, può essere utilizzato per pensionati, disoccupati, percettori di ammortizzatori sociali o del Reddito di cittadinanza, studenti fino a 25 anni, detenuti ammessi al lavoro all’esterno, che (a eccezione dei pensionati) non abbiano avuto rapporti di lavoro subordinato in agricoltura nei 3 anni precedenti.

La prestazione occasionale agricola può avere una durata massima di 12 mesi, con limite di 45 giorni di effettivo lavoro. In caso di superamento del limite di 45 giorni scatta la trasformazione del rapporto di lavoro occasionale in contratto a tempo indeterminato.

Possono sfruttare questo contratto solo quelle imprese agricole che rispettano i contratti collettivi nazionali e provinciali di lavoro stipulato dalle organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

Voucher lavoro

In Primo Piano

Continua a leggere

Agricoltura. Nuove agevolazioni

Per i giovani e le donne. Misure per favorire le micro imprese e le piccole e medie imprese con prevalente o totale partecipazione di giovani fra i 18 e i 41 anni o di donne. Per progetti di miglioramento dell’azienda,...

Compensazione fiscale: entrano in vigore alcune variazioni

La legge di bilancio 2024 n. 213 con gli articoli 94 e seguenti ha tracciato nuove regole. Cosa c’è di nuovo? Cambia la possibilità di effettuare compensazioni Rimane la compensazione verticale per i contribuenti che abbiano iscrizioni a ruolo per imposte erariali e relativi...

Bilancio e manovra, incentivi alle famiglie in primo piano

Agevolazioni economiche per i dipendenti con figli a carico tra le misure di welfare e sostegno alle famiglie annunciate nei giorni scorsi in occasione del varo da parte dell’esecutivo del disegno di legge di bilancio 2024-2026 tra i collegati...