23 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Visite mediche domiciliari: cambio indirizzo reperibilità

Visite mediche domiciliari: cambio indirizzo reperibilità. L’INPS con la circolare n. 106/2020 informa che è disponibile, sul sito dell’istituto, un nuovo servizio per il cittadino lavoratore mediante il quale è possibile comunicare la variazione dell’indirizzo di reperibilità in caso di malattia comune ai fini della disposizione della visita medica di controllo.

Il servizio dedicato è nominato “Sportello al cittadino per le VMC” accessibile sul portale web dell’Inps tramite le proprie credenziali. Attraverso tale applicativo è possibile comunicare e gestire una diversa reperibilità rispetto a quella precedentemente indicata.

Il servizio è accessibile a tutti i lavoratori sia del settore privato che pubblico ma, non sostituisce in alcun modo gli obblighi contrattuali di comunicazione da parte dei medesimi verso il datore di lavoro.

Fermo quanto sopra, il datore di lavoro potrà conoscere il nuovo indirizzo di reperibilità nel caso in cui richieda una visita medico fiscale (se la comunicazione di variazione è stata effettuata prima della richiesta della visita) o al momento della consultazione degli esiti qualora il lavoratore abbia comunicato la variazione dopo la richiesta della visita e il datore abbia acconsentito ad inviare la visita al diverso indirizzo di reperibilità.

Fonte: INPS

Visite mediche domiciliari: cambio indirizzo reperibilità

In Primo Piano

Continua a leggere

Illegittimità del licenziamento intimato prima della conclusione del periodo di comporto

Il datore di lavoro non può licenziare il lavoratore assente per malattia prima della conclusione del periodo di comporto laddove abbia rifiutato la richiesta del dipendente di fruire delle ferie arretrate e non godute. A stabilirlo è la Cassazione con...

Per i genitori possibile congedo per malattia figli piccoli

I genitori lavoratori possono assentarsi alternativamente per periodi corrispondenti alle malattie di ciascun figlio di età non superiore a 3 anni. 

Innovazione, online i certificati di malattia 

Dipendenti, datori di lavoro e consulenti del lavoro possono visionare e scaricare in via telematica i certificati di malattia secondo le specifiche modalità e le rispettive competenze.