22 Aprile 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Sgravio contributivo per contratti di solidarietà 

Con il messaggio 2 gennaio 2024, n. 5, l’Inps rende note le imprese ammesse alla fruizione dello sgravio contributivo per i contratti di solidarietà, i cui periodi di CIGS per contratto di solidarietà si siano conclusi entro il 31 marzo 2023; le predette imprese (indicate all’allegato 1 del messaggio) potranno fruire delle riduzioni contributive di cui all’articolo 6 del decreto-legge n. 510/1996, mediante le operazioni di conguaglio illustrate. 

Già con la precedente circolare del 5 aprile 2023, n. 40, l’Istituto aveva fornito le istruzioni operative per la fruizione dello sgravio per i contratti di solidarietà accompagnati da Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS). 

Con il presente messaggio invece, l’Istituto comunica gli ulteriori adempimenti dovuti dalle strutture territoriali e le relative istruzioni contabili. 

In Primo Piano

Continua a leggere

Riconteggio debiti contributivi  

L’INPS, con la circolare 4244 del 2023, ha posticipato all’11 di dicembre l’invio delle domande di riconteggio dei debiti contributivi successiva alla procedura di saldo e stralcio introdotta dal decreto lavoro.

Più semplice l’iter di riconoscimento delle prestazioni di invalidità

L’Inps, con il messaggio n. 4193 del 24/11/2023, rende noto il rilascio della prima versione del Portale della Disabilità.

Conguaglio previdenziale fringe benefit: bisogna aggiornarsi

A seguito delle indicazioni Inps trasmesse con il messaggio n. 3884/2023, con il messaggio n. 4027 del 14 novembre 2023 l’Istituto fornisce ulteriori chiarimenti oltre a rendere note le modalità di esposizione dei dati per il recupero della contribuzione con riguardo ai lavoratori iscritti alla Gestione Pubblica.