20 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Prospetto lavori usuranti: scade il 31 marzo

I lavoratori che svolgono mansioni particolarmente pesanti hanno facoltà di accedere al pensionamento anticipato secondo le modalità di cui al Decreto Interministeriale del 20 settembre 2011, cosi come modificato dal Decreto Interministeriale del 20 settembre 2017.

Si ricorda che i datori di lavoro sono tenuti a dare comunicazione dei lavori usuranti entro il 31 marzo di ogni anno. Per avviare la comunicazione dovranno compilare il Modello LAV_US reperibile online sul sito web del Ministero del Lavoro e sulla piattaforma Cliclavoro.

Le comunicazioni che il datore di lavoro può fare utilizzando il suddetto modello sono di diverso tipo:

  • inizio lavoro a catena;
  • lavoro usurante;
  • lavoro usurante notturno;
  • lavoro usurante a catena;
  • lavoro usurante autisti.

In Primo Piano

Continua a leggere

Contratto a chiamata: gli obblighi informativi

Contratto a chiamata: gli obblighi informativi. Il Decreto Trasparenza ha introdotto alcune modifiche per varie tipologie contrattuali, tra queste c’è anche il contratto a chiamata. Il datore di lavoro che ricorre a tale contratto, infatti, deve comunicare preventivamente la...

Validità del licenziamento comunicato in forma indiretta

Validità del licenziamento comunicato in forma indiretta. La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 24391 del 05/08/2022, ha stabilito che il datore di lavoro può comunicare la propria volontà di licenziare un lavoratore in forma indiretta, purché non sussista...

Smart working con procedura telematica “emergenziale” fino al 31 dicembre 2022

Smart working con procedura telematica "emergenziale" fino al 31 dicembre 2022. Sulla base di quanto disposto dall’art. 25-bis del decreto 115/2022, Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con il comunicato stampa del 28 settembre 2022, ricorda la...