23 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Nuovi codici uniemens da settembre 2020

Nuovi codici uniemens da settembre 2020. L’INPS con il messaggio n. 3051/2020 comunica che a partire dal periodo di paga di settembre 2020 verranno istituti nuovi codici contratto.

Nel flusso Uniemens dovranno essere valorizzati nell’elemento <CodiceContratto> di <DenunciaIndividuale> i seguenti nuovi codici:

  • 534 per il CCNL Logistica, trasporto merci e spedizione – UNILAVORO PMI, SISTEMA INDUSTRIA ITALIA;
  • 535 relativo al CCNL piccole e medie imprese metalmeccaniche e di installazione di impianti – UNILAVORO PMI;
  • 536 per il CCNL imprese artigiane edili ed affini – UNILAVORO PMI;
  • 537 per il CCNL imprese artigiane del settore alimentare e della pianificazione – UNILAVORO PMI;
  • 538 relativo al CCNL piccole e medie industrie del settore alimentare – UNILAVORO PMI;
  • 539 relativo CCNL aziende del terziario, commercio, pubblici esercizi e turismo – UNILAVORO PMI;
  • 540 per il CCNL industrie manufatturiere delle pelli e succedanei – UNILAVORO PMI, UNIPEL;
  • 541 relativo al CCNL aziende artigiane del settore pelletteria – UNILAVORO PMI, UNIPEL;
  • 542 per il CCNL mpmi e cooperative del settore tessile, abbigliamento e moda – UNIMPRESA;
  • 543 relativo al CCNL imprese di acconciatura, estetica, tatuaggio, piercing, e centri benessere – UNIMPRESA.

In aggiunta, viene aggiornata la descrizione dei contratti identificati dai seguenti codici:

  • 203 per il CCNL dipendenti delle strutture associative aderenti alla rata Anffas – ANFFAS ONLUS;
  • 494 per il CCNL multiservizi, pulizie, logistica, trasporti e spedizioni, commercio, terziario, servizi, turismo e pubblici esercizi – CONFIMITALIA.

Fonte: INPS

Nuovi codici uniemens da settembre 2020

In Primo Piano

Continua a leggere

Congedi parentali all’80%, cosa c’è da sapere

L’INPS, con il messaggio 1629/2024 torna nuovamente a parlare di congedo parentale all’80%. Nel messaggio vengono forniti chiarimenti in merito alla gestione degli arretrati.

Fringe benefit e stock option: entro il 21 febbraio la trasmissione dei dati relativi al personale cessato  

L’articolo 40 del Decreto Lavoro (D.L. n. 48/2023) convertito nella legge n. 83/2023, ha elevato, per il solo periodo d’imposta 2023, da 258,23 euro a 3.000 euro il limite di esenzione previsto per i beni ceduti e i servizi...

Congedo straordinario: computo delle mensilità aggiuntive   

A seguito delle richieste di chiarimenti pervenute all’Inps, con il messaggio n. 30 del 4 gennaio 2024, l’Istituto comunica le modalità di computo del rateo della tredicesima e della quattordicesima mensilità ai fini del calcolo dell’indennità per il congedo...