17 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Invio alle aziende codici conguaglio

Invio alle aziende codici conguaglio. L’INPS ha pubblicato il messaggio n. 1977 del 14 maggio 2020 ritornando sul tema dei codici conguaglio associati alle autorizzazioni dei trattamenti di integrazione salariale anticipati dal datore di lavoro, già affrontato dettagliatamente nel messaggio n. 1775/2020, con il quale si fornivano le indicazioni per la corretta compilazione della denuncia Uniemens.

Per agevolare le aziende nell’individuazione del corretto codice da inserire nel flusso Uniemens, l’Istituto ha disposto l’invio di PEC alle aziende, tramite comunicazione Bidirezionale, con oggetto “Comunicazioni sulle autorizzazioni-conguagli CIG” e, notifiche via e-mail agli intermediari, contenenti i codici conguaglio associati alle autorizzazioni.

Inoltre, nel messaggio si ricorda che, attraverso il sito internet dell’Istituto, è possibile visualizzare il codice conguaglio attraverso le sezioni “Cassetto previdenziale Aziende – “Dati complementari” – “Cruscotto Cig e Fondi di solidarietà” nell’ambito dei servizi per le aziende e consulenti.

Fonte: INPS

In Primo Piano

Continua a leggere

Fringe benefit e stock option: entro il 21 febbraio la trasmissione dei dati relativi al personale cessato  

L’articolo 40 del Decreto Lavoro (D.L. n. 48/2023) convertito nella legge n. 83/2023, ha elevato, per il solo periodo d’imposta 2023, da 258,23 euro a 3.000 euro il limite di esenzione previsto per i beni ceduti e i servizi...

Congedo straordinario: computo delle mensilità aggiuntive   

A seguito delle richieste di chiarimenti pervenute all’Inps, con il messaggio n. 30 del 4 gennaio 2024, l’Istituto comunica le modalità di computo del rateo della tredicesima e della quattordicesima mensilità ai fini del calcolo dell’indennità per il congedo...

Sgravio contributivo per contratti di solidarietà 

L’Inps rende note le imprese ammesse alla fruizione dello sgravio contributivo per i contratti di solidarietà