16 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Inps: nel I trimestre erogati 4,8 miliardi per l’assegno unico

A circa 6 milioni di famiglie per 9,6 milioni di figli. L’Inps ha erogato nei primi tre mesi del 2024 per l’assegno unico quasi 4,8 miliardi di euro (4.798,6 milioni). La quota si somma ai 18,1 miliardi del 2023 e ai 13,2 miliardi di erogazioni di competenza del 2022.

Lo comunica l’istituto nell’aggiornamento dell’Osservatorio Statistico sull’Assegno Unico Universale, spiegando che “sono 6.087.406 i nuclei familiari che hanno ricevuto l’assegno per il 2024, per un totale di 9.648.554 figli”.

La media mensile dei nuclei beneficiari nel 2024 è di 5.967.365 famiglie.

“L’importo medio mensile erogato per famiglia nei primi tre mesi del 2024 è stato di 268 euro mentre l’assegno medio mensile per figlio è stato di 169 euro” si legge sulle pagine web dell’Osservatorio sull’assegno unico secondo il quale “nel 2023 erano stati erogati 18,1 miliardi per 6,5 milioni di famiglie coinvolte nel complesso.”


Con riferimento al mese di marzo, l’importo medio per figlio, comprensivo delle maggiorazioni applicabili, va da circa 57 euro per chi non presenta Isee o supera la soglia massima (che per il 2024 è pari a 45.574,96 euro), a 225 euro per la classe di Isee minima (17.090,61 euro per il 2024).


L’Inps ricorda che l’importo base dell’assegno per ciascun figlio minore, in assenza di maggiorazioni, nel 2024 va da un minimo di 57 euro, in assenza di Isee o con Isee pari o superiore a 45.574,96 euro, a un massimo di 199,4 euro per Isee fino a 17.090,61 euro.

In Primo Piano

Continua a leggere

Assegno unico: arriva video guida personalizzata

Video guide personalizzate e interattive sull’Assegno unico e universale, tutorial diretti alle famiglie che hanno riscontrato criticità nella richiesta e per l'erogazione del beneficio.

Rivalutazione dell’Assegno Unico Universale 2023

L’Inps, con il messaggio n. 1947 del 2023, specifica che ha iniziato la procedura di ricalcolo degli assegni unico universale di cui al decreto legislativo 29 dicembre 2021, n. 230 s.m.i.

Assegno unico: l’Osservatorio di aprile 2023

L’INPS, in data 9 maggio 2023, ha pubblicato l’Osservatorio statistico sull’Assegno unico e universale di aprile, con i dati relativi alle domande presentate dal 1° gennaio 2022 e ai pagamenti relativi al periodo marzo 2022-marzo 2023.