20 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

INPS: Eventi sismici 2016-2017 – proroga versamento contributi sospesi

Con il messaggio n. 4080 del 19 ottobre 2017, l’Inps informa che con riferimento ai territori colpiti dagli eventi sismici, verificatisi nelle regioni in oggetto in data 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017, la ripresa degli adempimenti e dei versamenti sospesi, precedentemente fissata al 30 ottobre 2017, è stata prorogata alla data del 31 maggio 2018.

L’istituto ricorda che i contributi previdenziali e assistenziali, oggetto della sospensione ex art. 48, comma 13, del D.L. n. 189/2016, sono quelli con scadenza legale di adempimento e di versamento nell’arco temporale decorrente dalla data dell’evento sismico al 30 settembre 2017, vale a dire, per le aziende DM, sino al periodo di paga di agosto 2017.

Fonte: Inps

 

In Primo Piano

Continua a leggere

Pubblicazione decreto “aiuti ter”

Pubblicazione decreto "aiuti ter". Il Consiglio dei Ministri, nella Gazzetta Ufficiale n. 223 del 23 settembre 2022, ha pubblicato il Decreto Legge 23 settembre 2022, n. 144, con ulteriori misure urgenti in materia di politica energetica nazionale e produttività delle...

COVID-19 e smart working: proroga delle misure correlate all’emergenza pandemica

COVID-19 e smart working: proroga delle misure correlate all’emergenza pandemica. Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 19 maggio 2022, n. 52 recante la “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 24 marzo 2022, n. 24, recante disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza”

Proroga smart working semplificato al 31 agosto 2022

Proroga smart working semplificato al 31 agosto 2022. Approvato in Commissione Affari Sociali alla Camera l’emendamento che ha prorogato fino al 30 giugno il regime di tutela per i lavoratori fragili (diritto allo smart working per tutti i fragili e per specifiche categorie di fragili, ove non sia possibile svolgere lavoro in modalità agile, equiparazione al ricovero ospedaliero), sia del settore pubblico sia di quello privato.