17 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Fondo Esattoriale: invio della domanda telematica

Fondo Esattoriale: invio della domanda telematica: l’INPS con messaggio n. 4470/2019 disciplina il nuovo servizio per la domanda di prestazione di capitale – Tfr e relative anticipazioni- a carico del Fondo Esattoriali.

La domanda deve essere effettuata nel sito www.inps.it mediante l’utilizzo del percorso: “Tutti i servizi” > “Servizi TFR Esattoriali”.

Nel nuovo servizio sono state introdotte nuove modalità riguardanti la gestione della documentazione, l’acquisizione e la consultazione dei documenti già inseriti.

Il servizio è a disposizione dell’assicurato o, in caso di decesso, ai suoi aventi diritto; questi soggetti possono accedervi tramite il codice PIN dispositivo rilasciato dall’Istituto, oppure col Sistema Pubblico di Identità SPID,  con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o ancora in alternativa col tramite di un ente di patronato.

Il Fondo Esattoriale ha lo scopo di corrispondere agli iscritti prestazioni pensionistiche integrative e prestazioni di capitale consistenti nella liquidazione ed eventuale anticipazione del TFR.

Fonte: INPS

Fondo Esattoriale: invio della domanda telematica

In Primo Piano

Continua a leggere

Congedi parentali all’80%, cosa c’è da sapere

L’INPS, con il messaggio 1629/2024 torna nuovamente a parlare di congedo parentale all’80%. Nel messaggio vengono forniti chiarimenti in merito alla gestione degli arretrati.

Indice Rivalutazione TFR marzo 2024

Con il comunicato del 16 aprile 2024, l’ISTAT, individua in 119,4 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI). Pertanto, il coefficiente di rivalutazione delle quote di tfr accantonate in Azienda al 31...

Fringe benefit e stock option: entro il 21 febbraio la trasmissione dei dati relativi al personale cessato  

L’articolo 40 del Decreto Lavoro (D.L. n. 48/2023) convertito nella legge n. 83/2023, ha elevato, per il solo periodo d’imposta 2023, da 258,23 euro a 3.000 euro il limite di esenzione previsto per i beni ceduti e i servizi...