17 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Economia, il rapporto sulle prospettive firmato Istat

L’occupazione, misurata in termini di unità di lavoro (ULA), segnerà un aumento in linea con quello del Pil (+0,6% nel 2023 e +0,8% nel 2024), a cui si accompagnerà un calo del tasso di disoccupazione (7,6% quest’anno e 7,5% l’anno prossimo). Lo rileva l’Istat nel rapporto sulle prospettive per l’economia italiana nel 2023-2024.

Gli investimenti sono attesi in netto rallentamento rispetto al biennio precedente (+0,6% in entrambi gli anni). L’inflazione si ridurrà per effetto della discesa dei prezzi dei beni energetici e delle conseguenze delle politiche monetarie restrittive attuate dalla Bce. La dinamica del deflatore della spesa delle famiglie residenti scende nell’anno corrente al +5,4% e al +2,5% nel 2024.

E ancora secondo il rapporto, lo scenario previsivo sconta l’ipotesi del proseguimento del calo dei prezzi al consumo e dei listini delle materie prime importate, di una graduale ripresa del commercio mondiale e della progressiva attuazione del piano di investimenti previsti nel Pnrr.

Economia, il rapporto sulle prospettive firmato Istat.

In Primo Piano

Continua a leggere

Come va il benessere sostenibile in Italia?

Lo racconta il Rapporto sul Benessere equo e sostenibile (Bes) dell'Istat. Salute, benessere sostenibile ed economico, conciliazione vita-lavoro, tra i temi analizzati dai ricercatori. Secondo il rapporto “nel 2023 è migliorata la partecipazione al mercato del lavoro”.  Sarebbe quindi cresciuto di 1,5 punti...

Istat. Tasso di occupazione al 61,9%

Tasso di occupazione Istat al 61,9%. Diffuse le stime provvisorie. Quasi 16 milioni i dipendenti fissi. +41mila occupati nel confronto mensile, +351mila in un anno. A febbraio scorso il tasso di occupazione in Italia è arrivato al 61,9%. Lo fa...

Lavoro. Come va l’occupazione (secondo l’Istat)

Pubblicata la nota mensile sull’andamento dell’occupazione in Italia a gennaio 2024. I dati non sono definitivi. Emerge dal documento elaborato dall'Istat che nel mese di gennaio 2024, rispetto al mese di dicembre 2023, sono aumentati gli inattivi e diminuiti sia gli...