17 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Congedo straordinario: computo delle mensilità aggiuntive   

A seguito delle richieste di chiarimenti pervenute all’Inps, con il messaggio n. 30 del 4 gennaio 2024, l’Istituto comunica le modalità di computo del rateo della tredicesima e della quattordicesima mensilità ai fini del calcolo dell’indennità per il congedo straordinario di cui all’articolo 42 del Dlgs. n. 151/2001, in favore dei dipendenti del settore privato. 

L’Inps chiarisce che durante il periodo di congedo straordinario in oggetto, il richiedente ha diritto a percepire un’indennità corrispondente all’ultima retribuzione precedente il congedo, con riferimento alle voci fisse e continuative del trattamento e comprensiva del rateo di tredicesima e quattordicesima mensilità, nonché delle gratifiche, indennità, premi etc. 
Dal computo restano invece esclusi gli emolumenti variabili della retribuzione.

In Primo Piano

Continua a leggere

Fringe benefit e stock option: entro il 21 febbraio la trasmissione dei dati relativi al personale cessato  

L’articolo 40 del Decreto Lavoro (D.L. n. 48/2023) convertito nella legge n. 83/2023, ha elevato, per il solo periodo d’imposta 2023, da 258,23 euro a 3.000 euro il limite di esenzione previsto per i beni ceduti e i servizi...

Sgravio contributivo per contratti di solidarietà 

L’Inps rende note le imprese ammesse alla fruizione dello sgravio contributivo per i contratti di solidarietà

Esonero contributivo per i beneficiari di assegno di inclusione 

L’Inps ha reso note le prime indicazioni in merito all’esonero introdotto dal Dl 48/2023 relativo alle assunzioni a tempo determinato e indeterminato e per la trasformazione dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato di soggetti beneficiari dell’Assegno di inclusione e del Supporto per la formazione e il lavoro