16 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Chiarimenti convalida dimissioni padre

Chiarimenti convalida dimissioni padre. L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha pubblicato la nota n. 749/2020 fornendo alcuni chiarimenti in merito alla corretta interpretazione dell’art. 55 D.Lgs. 151/2001.

I chiarimenti nascono dalla disposizione che prevede che “la risoluzione consensuale del rapporto o la richiesta di dimissioni presentate dalla lavoratrice durante il periodo di gravidanza e dalla lavoratrice e dal lavoratore durante i primi tre anni di vita del bambino (…) devono essere convalidate dal servizio ispettivo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali competente per territorio. A detta convalida è sospensivamente condizionata l’efficacia della risoluzione del rapporto di lavoro”.

Si rileva che la preventiva fruizione del congedo di paternità non risulta richiesto della lettera della norma e ciò in conformità alla sua ratio che risiede ina una tutela rafforzata.

Ai fini della convalida il datore di lavoro deve essere a conoscenza della situazione familiare del lavoratore in ragione di pregresse comunicazioni trasmesse per finalità anche diverse dalla fruizione del congedo.

Si ritiene che la convalida delle dimissioni debba essere sempre effettuata a prescindere dalla fruizione del congedo di paternità provvedendo anche a verbalizzare una dichiarazione del lavoratore in cui si evidenza che il lavoratore è a conoscenza della propria situazione familiare.

Fonte: INL

Chiarimenti convalida dimissioni padre

In Primo Piano

Continua a leggere

Famiglia e lavoro. Ferma la parità di genere quando i figli sono piccoli.

L’occupazione lavorativa dei genitori e i primi anni di vita dei figli: un tema sensibile e un punto di vista statistico a cui ogni anno l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) dedica la “Relazione sulle convalide delle dimissioni e risoluzioni consensuali delle lavoratrici...

Ddl lavoro: assenze ingiustificate e risoluzione del rapporto

Gestione delle assenze ingiustificate e nuova interpretazione dell’articolo 26 del D.lgs. 151/2015 in materia di dimissioni volontarie e risoluzione del rapporto di lavoro. L’introduzione del comma 7-bis tra le modifiche normative nella bozza del disegno di Legge in materia di...

Dal Censis una foto di attualità

Per il 62,7% degli italiani il lavoro non è più centrale nella vita delle persone. Emerge dal 57° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese diffuso oggi. Secondo il rapporto il senso che viene attribuito al lavoro ora discende direttamente dal...