24 Maggio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Cassazione. Per sospensione lavorativa iniqua i danni sono doppi

La Corte di Cassazione ha riconosciuto lesioni alla professionalità. La sentenza n. 10267 del 16 aprile 2024 stabilisce cosi alcuni principi in tema di integrazione salariale. Il caso riguardava la sospensione dal lavoro di una dipendente posta in Cassa integrazione Guadagni senza “giustificati motivi”.

Negli accordi di Cigs, sottolinea la magistratura, “risultavano assenti specifiche indicazioni sulle modalità di rotazione del personale, sui reparti coinvolti e sulle mansioni concretamente ricomprese nella selezione, tenuto anche conto della professionalità rivestita dai lavoratori”.

In primo luogo, la Corte di merito aveva accolto la richiesta di risarcimento della dipendente: la società era stata condannata a corrispondere in via equitativa una somma pari al 30% della retribuzione mensile netta a titolo di danno alla professionalità per tutto il periodo di illegittima sospensione in CIG.

La Corte di Cassazione confermando la pronuncia di secondo grado, si è espressa riconoscendo al danno alla professionalità una duplice lesione (cfr. articolo 2103 c.c.).

Il  danno economico e patrimoniale per la mancata retribuzione per l’illegittima collocazione in CIG e sospensione dal lavoro, e il danno esistenziale e morale, connesso alla perdita di professionalità e dignità lavorativa della dipendente.

In Primo Piano

Continua a leggere

INPS: integrazione salariale decreto Ucraina

Il parlamento, a seguito dell'emergenza in atto in Ucraina, ha emanato il dl. n.4 del 2022 e n.21 del 2022, che hanno reso operativo l’esonero per i addizionali per la cassa integrazione spettante alle imprese con un codice ATECO individuato dall’allegato A del dl. 21 del 22.

Fondo integrazione salariale: nuovo file e “dichiarazione fruito”

Fondo integrazione salariale: nuovo file e "dichiarazione fruito". L’INPS, con il messaggio n. 4653 del 28/12/2022, fornisce istruzioni in merito alle domande di accesso all’assegno di integrazione salariale erogato dal Fondo di Integrazione Salariale e dai Fondi di solidarietà e comunica l’avvenuta predisposizione...

Assegno per il nucleo familiare per i percettori di assegno di integrazione salariale

Assegno per il nucleo familiare per i percettori di assegno di integrazione salariale. L’INPS, con il messaggio n. 4167 del 17 novembre 2022, fornisce le istruzioni contabili e le modalità di compilazione del flusso UniEmens con i quali i...