26 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Aggiornamento tassi per la cessione del quinto della pensione

Con il messaggio n. 1502 del 6 aprile 2016 l’Inps informa che per i prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e della pensione il valore dei tassi applicati nel periodo 1° aprile – 30 giugno 2016 sono i seguenti:

Classi di importo in euro: Tassi medi Tassi soglia usura
fino a € 5.000,00 12,16 19,200
oltre € 5.000,00 10,79 17,4875

 

Quindi, i tassi soglia TAEG da utilizzare per i prestiti estinguibili con cessione del quinto della pensione concessi da intermediari finanziari in regime di convenzionamento a pensionati variano come segue:

TASSI SOGLIA CONVENZIONALI PER CLASSE DI ETA’ DEL PENSIONATO E CLASSE DI IMPORTO DEL PRESTITO

Classi di età del pensionato* Fino a € 5.000,00 Oltre € 5.000,00
fino a 59 anni 9,06 8,58
da 60-69 anni 10,66 10,18
da 70-79 anni 13,26 12,78

*Le classi di età comprendono il compleanno dell’età minima della classe; l’età si intende a fine piano

Le modifiche in commento decorrono dal 1 aprile 2016.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Opzione donna 2023: i requisiti

L’INPS, con la circolare n. 25 del 6 marzo 2023, ha fornito dei chiarimenti in merito alle categorie di lavoratrici destinatarie della pensione anticipata agevolata Opzione donna.

Rivalutazione pensioni dal 1 marzo 2023

Il Ministero del lavoro e delle politiche, con il comunicato del 2 Marzo 2023, informa i cittadini che da marzo 2023 ci darà il via alle rivalutazioni per le pensioni di 4 volte superiori al minimo 2.101,52 € al mese ai valori lordi del dicembre 2022.

Opzione donna 2023: possibile presentare domanda

Opzione donna 2023: possibile presentare domanda. L’INPS, con il messaggio n. 467 del 01/02/2023, rende noto che il sistema di gestione delle domande di pensione è stato implementato per consentire la presentazione dell’istanza di pensione anticipata c.d. opzione donna, di cui all’articolo 16 del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26, come modificato dall’articolo 1, comma 292, della legge 29 dicembre 2022, n. 197.