24 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Aggiornamento procedura deposito contratti collettivi

Aggiornamento procedura deposito contratti collettivi

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con nota del 10 luglio 2019 ha comunicato che a partire dal 17 luglio la procedura telematica per il deposito dei contratti collettivi sarà resa disponibile in una versione rinnovata e semplificata.

Nella nota del Ministero del Lavoro si legge che “non sarà più necessario selezionare preventivamente la funzionalità – detassazione, decontribuzione per le misure di conciliazione tra i tempi di vita lavoro e credito d’imposta per la formazione 4.0 – per cui si intende effettuare il deposito online”. Una volta avvenuto l’aggiornamento della procedura telematica, l’utente dovrà inserire alcune informazioni di base quali, ad esempio: dati del datore di lavoro/associazione di categoria che realizza il deposito, tipologia di contratto, data di sottoscrizione e periodo di validità).

Il caricamento del contratto collettivo, specifica il Ministero del Lavoro nella nota, dovrà avvenire in formato pdf. In un secondo momento, poi, l’utente dovrà eventualmente selezionare l’agevolazione, inserire ulteriori dati aggiuntivi richiesti dal sistema e aggiungere particolari informazioni nel campo “altro”.

Al fine di consentire l’aggiornamento delle procedure, il sito non sarà disponibile a partire dalle ore 17:00 del 15 luglio fino alle ore 09:00 del 17 luglio.

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Aggiornamento procedura deposito contratti collettivi.

In Primo Piano

Continua a leggere

Aumenti salariali per le imprese e le aziende metalmeccaniche

Aumenti salariali per le imprese e le aziende metalmeccaniche. Aumenta lo stipendio dei dipendenti nel settore delle imprese metalmeccaniche.

Una festa in busta paga

Il 1° maggio in Italia, come in altre parti del mondo è valutata come una festività. Infatti in tale data si ricordano le prime manifestazioni non pacifiche negli States, e più precisamente a Chicago, iniziate il 1° maggio del 1886.

Gestione della festività del 25 aprile

Come ogni anno il 25 aprile, quest’anno caduta di martedì, è un giorno festivo, questo elemento nel mondo giuslavoristico è confermato sia dai vari contratti collettivi nazionali si dalla legge n. 260 de 1949.