26 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Rinnovo CCNL Terziario – Confcommercio

Ieri, 30 marzo 2015, è stata stipulata tra CONFCOMMERCIO, FILCAMS – CGIL, FISASCAT – CISL, UILTUCS – UIL, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL 26 febbraio 2011 per i dipendenti da aziende del terziario, distribuzione e servizi, scaduto il 31 dicembre 2013.

Siccome il precedente contratto cessa la sua vigenza in data 31 marzo 2015, il contratto rinnovato decorrerà dal 1° aprile 2015 e ha validità fino a tutto il 31 dicembre 2017.

Tra le novità segnaliamo, oltre un aumento retributivo a regime pari ad euro 85,00 lordi per il IV livello (con relativa riparametrazione sugli altri livelli contrattuali), che sarà corrisposto in 5 tranches:

  • euro 15,00 a partire dal 1° aprile 2015;
  • euro 15,00 a partire dal 1° novembre 2015;
  • euro 15,00 a partire dal 1° giugno 2016;
  • euro 16,00 a partire dal 1° novembre 2016;
  • euro 24,00 a partire dal 1° agosto 2017.

In Primo Piano

Continua a leggere

Lavoro, agenzia Anpal diventa società in house

Dal 1° marzo secondo il regolamento si riorganizza il dicastero. Nasce Sviluppo Italia S,p.A. società in house del ministero del Lavoro e prende il posto dell’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro ANPAL.  Lo prevedono le disposizioni attuate dal...

Disoccupazione. Precisazioni sulle indennità NASpI e Dis-coll

Prestazioni di disoccupazione NASpI e Dis-coll, come accedere. Con il messaggio 750/2024 le precisazioni Inps in tema di accesso alle prestazioni di disoccupazione NASpI e Dis-coll.  L’Istituto ha ricordato che possono fruire dell’indennità di disoccupazione i soggetti privi di impiego...

Ape sociale, si può richiedere il sussidio

L’Inps spiega come fare. Per il 2024 il requisito anagrafico per accedere al sussidio Ape Sociale è stabilito a 63 anni e 5 mesi. Lo ha reso noto l’Inps con la Circolare n. 35/2024. La circolare reca indicazioni dopo le modifiche introdotte...