14 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Rinnovo CCNL industria gomma e plastica

Rinnovo CCNL industria gomma e plastica. In data 16 settembre 2020 la federazione gomma plastica con Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil hanno rinnovato il CCNL per i dipendenti delle aziende industriali della gomma, cavi elettrici ed affini e delle materie plastiche.

L’accordo decorre dal 1° luglio 2019 e scadrà il 31 dicembre 2022.

L’avvenuta approvazione dell’ipotesi di accordo verrà comunicata dalle OO.SS alle altre Parti stipulanti entro il 20 novembre 2020. Fin quando non ci sarà la comunicazione l’efficacia dell’accordo risulta sospesa.

L’accordo aggiorna i livelli minimi di retribuzione con decorrenza gennaio 2021 e gennaio 2022. Inoltre, stabilisce che le aziende fino a 100 dipendenti che non previsto e attuato il premio di produzione devono corrispondere, in sostituzione allo stesso, una indennità sostitutiva di importo pari a quanto previsto dal CCNL.

Novità anche in tema di malattia, infatti, l’accordo prevede che il lavoratore ha diritto, previa richiesta scritto entro il periodo di conservazione del posto di lavoro per un continuativo grave evento morboso, ad un periodo di aspettativa non retribuita fino a 10 mesi.

Rinnovo CCNL industria gomma e plastica

In Primo Piano

Continua a leggere

Industrie chimiche e farmaceutiche, firmato il rinnovo del CCNL 

Riguarda gli addetti delle industrie chimiche, chimico-farmaceutiche, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e Gpl.   Sottoscritto l’8 gennaio scorso l’accordo di rinnovo contrattuale di settore: a sottoscrivere Federchimica, Farmindustria e Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil.  Previsto l’anticipo dell’erogazione di 45 euro di aumento del Trattamento Economico...

La malattia nel lavoro sportivo

Per i lavoratori sportivi iscritti alla FPSP, compresi gli apprendisti, si applicano le stesse regole degli iscritti alla assicurazione generale obbligatoria, avendo quindi diritto alla relativa indennità economica. Per i lavoratori con contratto autonomo o co.co.co l’istituto ha chiarito la...

Bancari: firmato il rinnovo contrattuale

Con la sottoscrizione dei sindacati, Abi e Intesa San Paolo hanno firmato il nuovo accordo contrattuale per il rinnovo del Ccnl Bancari per circa 270 mila lavoratori in Italia. Le principali innovazioni riguardano l’aumento medio mensile di 435 euro per...