23 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Nuove agevolazioni per imprese sociali, cooperative e Onlus

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 224 del 26 settembre 2015, il decreto 3 luglio 2015 recante “agevolazioni alle imprese per la diffusione e il rafforzamento dell’economia sociale”.

Le agevolazioni, concesse per la realizzazione di programmi di investimento finalizzati alla creazione o allo sviluppo delle imprese, spettano alle seguenti tipologie di imprese:

  • a) imprese sociali di cui decreto legislativo 24 marzo 2006, n. 155 e successive modifiche e integrazioni, costituite in forma di societa;
  • b) cooperative sociali di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381 e successive modifiche e integrazioni, anche non aventi qualifica di imprese sociali ai sensi del decreto legislativo 24 marzo 2006, n. 155, e relativi consorzi, come definiti dall’art. 8 della legge predetta;
  • c) società cooperative aventi qualifica di ONLUS ai sensi del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 e successive modifiche e integrazioni.

Per essere ammesse al beneficio le spese ammissibili, al netto dell’IVA, non devono risultare inferiori a euro 200.000,00 (duecentomila/00) e non superiori a euro 10.000.000,00 (diecimilioni/00).

La domanda di agevolazione dovrà essere presentata al Ministero, a decorrere dalla data di apertura dei termini e con le modalità da determinare con provvedimento della Direzione generale per gli incentivi alle imprese, che sarà pubblicato nel sito internet del Ministero www.mise.gov.it.

Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico

In Primo Piano

Continua a leggere

La morte fake di Noam Chomsky

È partita dal social X per diffondersi, inesorabile e virale. La morte fake dell’intellettuale americano Noam Chomsky in poche ore ha fatto il giro del mondo.  La fake diffusa attraverso necrologi online e testate giornalistiche. Poi tutti  impietriti per l’imbarazzo...

Il recesso dell’apprendista: evoluzione normativa e nuovi sviluppi giurisprudenziali 

Il tema del recesso dal contratto di apprendistato, nel corso tempo, è stato ampiamente dibattuto sia tra gli interessati che tra gli addetti ai lavori. Prima del 2015, infatti, poiché il d.lgs. n. 167 del 2011, all’art. 2, comma 1,...

Web scraping, una questione personale

Come difendersi dalle reti, da chi raccoglie e usa i nostri dati personali dal web scraping? Le istruzioni arrivano dal Garante per la Privacy. La nota ufficiale è stata pubblicata in Gazzetta. I dati della persona e quelli di navigazione...