23 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Metalmeccanica aziende industriali – nuovi minimi dal 1° giugno 2019

Metalmeccanica aziende industriali – nuovi minimi dal 1° giugno 2019. In data 30 maggio 2019 Federmeccanica, Assistal e Fim, Fiom e Uilm, in considerazione delle previsioni del CCNL del 26 novembre 2016, hanno concordato gli importi dei nuovi minimi tabellari dal 1° giugno 2019 al 31 maggio 2020.

MINIMI TABELLARI METALMECCANICA AZIENDE INDUSTRIALI

Livello

Livelli Retributivi Mensili dal 1° Giugno 2018

Livelli Retributivi Mensili dal 1° Giugno 2019

1
1.310,80 €
1.321,29 €
2
1.446,92 €
1.458,50 €
3
1.604,53 €
1.617,37 €
3 super
1.639,20 €
1.652,31 €
4
1.673,87 €
1.687,26 €
5
1.792,65 €
1.806,99 €
5 super
1.921,46 €
1.936,83 €
6
2.061,41 €
2.077,90 €
7
2.301,37 €
2.319,78 €
8 quadri
2.356,52 €
2.375,37 €

 

Si precisa che i nuovi minimi retributivi in vigore dal 1° Giugno 2019 sono il risultato dalla rivalutazione dello 0,80% riferita all’indice dei prezzi al consumo IPCA registrato nell’anno 2018.

In aggiunta all’adeguamento dei minimi retributivi, sono stati determinati i nuovi importi dell’indennità di trasferta forfettaria e dell’indennità di reperibilità.

 

Trasferta intera
43,59 €
Quota per il pasto meridiano o serale
11,84 €
Quota per il pernottamento
19,91 €

 

COMPENSO GIORNALIERO COMPENSO SETTIMANALE
Livello 16 ore (giorno lav.) 24 ore (giorno lib.) 24 ore fest. 6 giorni 6 giorni con fest.

6 giorni con fest. e giorno lib.

1-2-3-3 s
4,90 €
7,36 €
7,95 €
31,86 €
32,45 €
34,91 €
4 e 5
5,83 €
9,15 €
9,81 €
38,30 €
38,96 €
42,28 €
oltre il 5
6,70 €
11,01 €
11,60 €
44,51 €
45,10 €
49,41 €

Metalmeccanica aziende industriali – nuovi minimi 1° giugno 2019

In Primo Piano

Continua a leggere

La morte fake di Noam Chomsky

È partita dal social X per diffondersi, inesorabile e virale. La morte fake dell’intellettuale americano Noam Chomsky in poche ore ha fatto il giro del mondo.  La fake diffusa attraverso necrologi online e testate giornalistiche. Poi tutti  impietriti per l’imbarazzo...

Il recesso dell’apprendista: evoluzione normativa e nuovi sviluppi giurisprudenziali 

Il tema del recesso dal contratto di apprendistato, nel corso tempo, è stato ampiamente dibattuto sia tra gli interessati che tra gli addetti ai lavori. Prima del 2015, infatti, poiché il d.lgs. n. 167 del 2011, all’art. 2, comma 1,...

Web scraping, una questione personale

Come difendersi dalle reti, da chi raccoglie e usa i nostri dati personali dal web scraping? Le istruzioni arrivano dal Garante per la Privacy. La nota ufficiale è stata pubblicata in Gazzetta. I dati della persona e quelli di navigazione...