24 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

L’Inps fornisce indicazioni riguardanti i minori titolari d’indennità di accompagnamento o di comunicazione

Con il messaggio n. 7382 del 1° ottobre 2014, l’Inps ha fornito altre informazioni (oltre quelle contenute nel messaggio n. 6512/2014) riguardanti i minori titolari di indennità di accompagnamento o di comunicazione nonché quelli rientranti nelle previsioni di cui al DM 2 agosto 2007, inclusi i soggetti affetti da sindrome da talidomide o da sindrome di Down.

Tali indicazioni sono state rese necessarie in seguito all’emanazione del D.L. n° 90/2014 (misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari), che ha introdotto, per i soggetti minorenni già disabili, rilevanti novità per la semplificazione delle procedure di accertamento del diritto alle prestazioni pensionistiche connesse alla maggiore età (art. 25, commi 5 e 6).

Relativamente all’erogazione dell’indennità, quest’ultima non cessa al raggiungimento della maggiore età.

Inoltre, ai minori già titolari delle suddette prestazioni spetta, al raggiungimento della maggiore età, il diritto alle seguenti prestazioni:

  • pensione di inabilità a favore dei cittadini maggiorenni totalmente inabili;
  • pensione non riversibile a favore dei cittadini maggiorenni ciechi assoluti;
  • pensione non riversibile a favore dei cittadini maggiorenni sordi.

L’Inps ricorda che, per effetto delle modificazioni apportate in sede di conversione, non è più necessaria la previa presentazione della domanda in via amministrativa.

Per ulteriori informazioni si rinvia al testo del suddetto messaggio.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Consigli dei Ministri: approvato il Testo unico delle sanzioni tributarie

Il 23 luglio 2024 l'esecutivo riunito a palazzo Chigi approva il testo del decreto legislativo contenente il Testo Unico sulle sanzioni tributarie. È stata accorpata e riordinata l'intera disciplina delle sanzioni amministrative e dei reati tributari, fino a oggi...

Previdenza, Inps. Fondo per le attività professionali, cosa cambia?

Cosa è cambiato con l'adeguamento normativo disposto da un recente decreto lo spiega l'Istituto con il messaggio n. 2651 del 19 luglio 2024. La comunicazione riguarda l’applicazione del Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali. “I datori di lavoro...

Chi cerca lavoro?

La Generazione X è la più attiva. Seguono i Millennial, la Generazione Z e poi i Baby Boomer secondo la ricerca presentata dall'Osservatorio semestrale sul mercato del lavoro online di Jobtech, agenzia per il lavoro digitale. L'agenzia segnala anche un calo...