20 Aprile 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

L’indennità di trasferta nel computo del trattamento di fine rapporto

La Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso di un autotrasportatore contro un suo ex datore di lavoro, che non aveva considerato l’indennità di trasferta nel calcolo del trattamento di fine rapporto, stabilisce che la stessa, nel caso in cui rappresenti un elemento strutturale della retribuzione ed abbia quindi carattere retributivo e non restitutorio, sia da computare nel Tfr.

Nello specifico, la Corte di Cassazione, con sentenza n. 16142 del 15 luglio 2014, ha stabilito che l’indennità di trasferta corrisposta in maniera fissa e forfettizzata, con lo scopo di compensare il disagio derivante dalla trasferta e non avente quindi natura risarcitoria (rimborso spese), rientra, limitatamente alla parte retributiva, nella base di calcolo del trattamento di fine rapporto, come tra l’altro stabilito dal CCNL Autotrasporto. Quest’ultimo prevede infatti che, qualora l’indennità di trasferta venga erogata in misura superiore ai limiti di esenzione ex art. 51, comma 5 del TUIR, la differenza abbia natura retributiva e sia computabile nel TFR.

In Primo Piano

Continua a leggere

Due mesi di congedo all’80%: arrivano le istruzioni INPS 

L’inps nella circolare n. 57 del 2024 ha indicato le nuove istruzioni per il godimento dell’indennità di congedo parentale all’80%. Infatti per il solo anno 2024 il legislatore, nella legge di bilancio, ha previsto che per i genitori che...

Middle-Age workers: come la Generazione X affronta il mondo del lavoro

Gli sforzi intrapresi dalle Istituzioni e delle imprese per sostenere i lavoratori di mezza età sono stati finora descritti come insufficienti. Per i nati tra il 1965 e il 1980, c.d. generazione X, conciliare i problemi di salute legati...

Lavori in paesi extra Ue: aggiornate le retribuzioni convenzionali

Con la circolare n. 10 del 16 aprile 2024. Pubblicata pochi giorni fa la circolare con cui l'Istituto ha aggiornato le retribuzioni convenzionali per il calcolo assicurativo 2024 per i lavoratori operanti in Paesi extracomunitari. I Paesi di riferimento sono quelli...