2 Ottobre 2023

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Inps: ricongiunzione professionisti – interessi rateazione 2017

Con la circolare n. 30 del 7 febbraio 2017, l’Inps informa che non possono essere previste maggiorazioni a titolo di interessi degli oneri di ricongiunzione, con riferimento alle domande presentate nel 2017 (ricongiunzione professionisti).

Questo a causa della variazione negativa dell’indice Istat, accertata nel 2016.

Pertanto, conferma l’Istituto, gli oneri di ricongiunzione relativi a domande presentate nel corso del corrente anno 2017, versati ratealmente, non saranno gravati dall’applicazione di interessi per la rateizzazione.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Crescono le informazioni ai datori di lavoro 

L’istituto di previdenza sociale con il messaggio n. 3396 del 2023 ha reso noto che invierà con frequenza periodica ticket Cassa Integrazione e Fondi inerenti alle competenze maturate nei mesi precedenti a datori di lavoro e loro intermediari. Si...

Come va lo Smart Working nel mondo?

Introduzione Lo Smart Working, dopo l'inizio della pandemia di COVID-19, è diventato uno dei temi più dibattuti nel mercato del mondo del lavoro nonché una realtà sempre più comune. L’emergenza sanitaria ha rappresentato per il lavoro da remoto un...

Lavoro agile, super fragili: proroga al 31 dicembre

Per lavoratori c.d. “super fragili” del settore pubblico e privato arriva la proroga al 31 dicembre 2023 con riferimento alla procedura semplificata per l’esecuzione della prestazione lavorativa in modalità agile, la cui data di scadenza era prevista per il...