23 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Inps: evoluzione dell’attività ispettiva – la nuova mission dell’Istituto

L’Inps, con la circolare n. 147 del 7 agosto 2015, fornisce informazioni sulle novità della verifica amministrativa e sulla nuova mission dell’Istituto.

Nello specifico, l’Inps evidenzia come, le nuove tecnologie informatiche, la crescita professionale e la migliore allocazione del personale adibito alla verifica sul territorio, consentano oggi un ulteriore salto di qualità dell’attività di Verifica.

Quindi, afferma l’Istituto, accanto alla funzione “tradizionale” di controllo ex-post dei comportamenti aziendali, finalizzato all’aumento dell’accertato, saranno sviluppati e resi operativi una serie di nuovi presidi finalizzati non solo a contrastare ma anche a prevenire fenomeni elusivi della contribuzione, prima che il comportamento si sia consolidato ed abbia prodotto i suoi danni.

Ciò sarà ottenuto tramite una specifica Business Intelligence che, mediante l’analisi dei comportamenti aziendali, dei flussi contributivi, delle transazioni operate sulle procedure e lo sviluppo di sistemi statistici predittivi, riesca a realizzare una struttura organica di rilevazione di “allarme” su situazioni “fuori norma” e “anomalie” di varia natura.

Inoltre, afferma l’Istituto, un’accurata ed efficace attività di prevenzione e contrasto dell’economia sommersa, sviluppatosi ulteriormente a causa della crisi economica, non può prescindere dalla concreta realizzazione di un efficiente processo di integrazione tra la fase amministrativa e l’attività di vigilanza ispettiva, ottenibile tramite:

  • nuove metodologie di controllo, che modificheranno l’iter procedurale di gestione e verifica delle informazioni aziendali;
  • nuovi strumenti procedurali di controllo, diretti a individuare e bloccare tempestivamente le possibili situazioni di evasione/omissione contributiva.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

La morte fake di Noam Chomsky

È partita dal social X per diffondersi, inesorabile e virale. La morte fake dell’intellettuale americano Noam Chomsky in poche ore ha fatto il giro del mondo.  La fake diffusa attraverso necrologi online e testate giornalistiche. Poi tutti  impietriti per l’imbarazzo...

Il recesso dell’apprendista: evoluzione normativa e nuovi sviluppi giurisprudenziali 

Il tema del recesso dal contratto di apprendistato, nel corso tempo, è stato ampiamente dibattuto sia tra gli interessati che tra gli addetti ai lavori. Prima del 2015, infatti, poiché il d.lgs. n. 167 del 2011, all’art. 2, comma 1,...

Web scraping, una questione personale

Come difendersi dalle reti, da chi raccoglie e usa i nostri dati personali dal web scraping? Le istruzioni arrivano dal Garante per la Privacy. La nota ufficiale è stata pubblicata in Gazzetta. I dati della persona e quelli di navigazione...