24 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

INPS: artigiani, professionisti e commercianti – indicazioni per la compilazione del mod. Unico PF

L’Inps con circolare n. 120 del 12/06/2015 fornisce, ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata (Professionisti) ed alla Gestione Artigiani e Commercianti, indicazioni utili per la compilazione del quadro “RR” del modello Unico 2015 e per la riscossione dei contributi dovuti a saldo 2014 e in acconto 2015.

Gli elementi costituenti la base imponibile per il calcolo della contribuzione dovuta dagli iscritti alla Gestione Artigiani e Commercianti, indicati eventualmente nei quadri RF (impresa in contabilità ordinaria), RG (impresa in regime di contabilità semplificata e regimi forfetari) e RH (redditi di partecipazione in societàdi persone ed assimilate) sono i seguenti:

RF63 – (RF98 + RF100, col.1) + [RG31 – (RG33+RG35, col.1)] + [somma algebrica (colonne 4 da RH1 a RH4 con codice 1, 3 e 6 e colonne 4 da RH5 a RH6) – RH12] + RS37 colonna 12.

L’Istituto specifica che i redditi in argomento devono essere integrati anche con quelli eventualmente derivanti, agli iscritti alle Gestioni, dalla partecipazione a società a responsabilità limitata denunciati con il mod. Unico SC (società di capitali).

Per i soggetti che hanno adottato il “regime di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità” la base imponibile viene determinata come segue:

– nel caso in cui è barrata la casella “Impresa” o “Impresa familiare” il reddito di riferimento è quello dichiarato nel quadro LM rigo LM6 (reddito lordo o perdita) – LM9 (Perdite pregresse).

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Agricoltura, rinnovato il contratto nazionale

Estensione alle aziende e aumenti contrattuali. Biologi e responsabili sanitari tra nuove figure.  Sei le aree di lavoro definite. È partito il nuovo contratto nazionale di categoria. Il CCNL che abbraccia quadri e impiegati agricoli ora estende l’applicazione alle aziende di...

Mercato occupazionale: rapporto 2024 

Cresce l'occupazione in Italia? I contratti attivati sarebbero in calo sugli anni scorsi mentre sono in aumento i contratti a tempo determinato. Lo dice, anzi lo scrive, il ministero del Lavoro nel Rapporto annuale sulle Comunicazioni Obbligatorie 2024 presentato il 19...

La morte fake di Noam Chomsky

È partita dal social X per diffondersi, inesorabile e virale. La morte fake dell’intellettuale americano Noam Chomsky in poche ore ha fatto il giro del mondo.  La fake diffusa attraverso necrologi online e testate giornalistiche. Poi tutti  impietriti per l’imbarazzo...