14 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Lavoro. INL su illeciti: al via sanzioni penali per reati

Rilievo penale per illeciti “in somministrazione, appalti e distacchi”. Nuove indicazioni dal parte dell’INL sul tema delle sanzioni per illeciti nella somministrazione, appalto e distacco e nuova nota del 24 giugno 2024 (1133/2024) che segue la 1091 del 18 giugno.

Le istruzioni afferiscono in particolare al regime intertemporale delle nuove sanzioni e ai periodi di decorrenza delle stesse.

Le modifiche erano state introdotte dall’articolo 29, comma 4 del D.l. n. 19/2024.

Le sanzioni penali saranno applicate a partire dal 2 marzo, data di entrata in vigore del decreto-legge.

Quanto, invece, ai reati con struttura continuativa o permanente nel tempo, “il regime sanzionatorio per le condotte iniziate prima del 2 marzo e proseguite oltre tale data avrà un rilievo esclusivamente penale”.

Per queste saranno quindi applicabili le pene stabilite dall’art. 18, D.lgs. n. 276/2003.

In Primo Piano

Continua a leggere

Lavoro in “Nero”: le specificazioni dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro

Lavoro in “Nero”: le specificazioni dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro. Il lavoro in nero è quella pratica secondo cui i lavoratori prestano la loro attività di lavoro dipendente senza aver stipulato un regolare contratto di lavoro di qualsiasi tipo. Per...

Formazione e informazione: gli adempimenti del datore di lavoro

Formazione e informazione: gli adempimenti del datore di lavoro. Nella disciplina della prevenzione degli infortuni sul posto di lavoro vi sono due adempimenti molto importanti e preliminari all’inizio dell’attività lavorativa, ovvero gli istituti della formazione e dell’informazione. Secondo il Dlgs....

Cassazione: screditare con sazioni disciplinari un dipendente e’ mobbing

Cassazione: screditare con sanzioni disciplinari un dipendente e’ mobbing. La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 22381 del 15.07.2022, stabilisce che si configura in mobbing l’irrogazione di provvedimenti disciplinare con il solo obiettivo di screditare il lavoratore ed è quindi dovuto il risarcimenti per i danni subiti.