24 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Fondi di solidarietà (L. 92/2012): modalità di presentazione delle domande

Con la circolare n. 122 del 17 giugno 2015, l’Inps fornisce le modalità operative per la presentazione della domanda di assegno ordinario e di formazione connesse all’istituzione del Fondi di solidarietà ex art. 3 legge 28 giugno 2015, n. 92.

La procedura, unica per tutti i fondi pienamente operativi, consente alle aziende l’invio telematico delle domande di accesso alle prestazioni di assegno ordinario e formazione, per i Fondi che le prevedono nei rispettivi decreti istitutivi.

L’istanza deve essere proposta tramite portale INPS nei Servizi OnLine accessibili per la tipologia di utente “Aziende, consulenti e professionisti”, alla voce “Servizi per aziende e consulenti”, opzione “CIG e Fondi di solidarietà”, opzione “Fondi di solidarietà’.

E’ importante specificare nella domanda il Fondo al quale richiede l’intervento, il tipo di prestazione, il periodo, il numero dei lavoratori interessati e le ore di sospensione e/o riduzione ovvero formazione.

Inoltre, alla domanda bisognerà allegare l’accordo sindacale e l’elenco dei lavoratori.

L’Istituto specifica che in seguito saranno fornite istruzioni ad hoc per la presentazione delle domande relative alle altre prestazioni erogate dai fondi di solidarietà come l’assegno emergenziale e i trattamenti di integrazione salariale previsti dalla normativa vigente.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

ZES unica: novità per crediti d’imposta e codici tributo F24

Comunicazioni per le imprese dall'Agenzia delle Entrate. Qual è la percentuale del credito di imposta per chi investe nella ZES al Sud? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con due risoluzioni e l'istituzione di due nuovi codici tributo da esporre in...

Consigli dei Ministri: approvato il Testo unico delle sanzioni tributarie

Il 23 luglio 2024 l'esecutivo riunito a palazzo Chigi approva il testo del decreto legislativo contenente il Testo Unico sulle sanzioni tributarie. È stata accorpata e riordinata l'intera disciplina delle sanzioni amministrative e dei reati tributari, fino a oggi...

Previdenza, Inps. Fondo per le attività professionali, cosa cambia?

Cosa è cambiato con l'adeguamento normativo disposto da un recente decreto lo spiega l'Istituto con il messaggio n. 2651 del 19 luglio 2024. La comunicazione riguarda l’applicazione del Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali. “I datori di lavoro...