23 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Tra i 45 e i 49 anni la maggior parte dei dipendenti ?

La figura professionale con più giornate retribuite in un anno nel privato in Italia risulta essere quella dei quadri (301 i giorni pagati).

Diffuse le statistiche che rappresentano figure professionali e stipendi in Italia l’anno scorso. I dati, precisa l’INPS, si riferiscono al settore privato esclusi i lavoratori domestici e il comparto agricolo.

La figura professionale con più giornate retribuite in un anno nel privato in Italia risulta essere quella dei quadri (301) seguita dai dirigenti (293) e poi, in terza posizione, gli impiegati (263). Lo scrive l’Osservatorio sui lavoratori dipendenti che ha elaborato le tabelle relative al 2022 per il settore privato distinguendo tra retribuzioni, contratti e variazioni sull’anno precedente.  Così l’anno scorso sarebbero aumentati più di tutti gli operai (più 5,4%) quasi 9 milioni e mezzo quelli contati nel Belpaese. Al secondo posto in classifica gli impiegati, ben oltre i 6 milioni, con un trend di crescita di oltre il 3%.

Sempre nel 2022 la classe di età modale stimata è quella tra i 45 e i 49 anni, circa 2 milioni e 300mila persone. Il numero medio dei dipendenti full time sarebbe maggiore di un terzo al nord Italia rispetto al sud e alle isole e i contratti a tempo determinato  quasi l’80% del totale a quota 11 milioni e 400mila circa.

Leggi le statistiche per saperne di più.

In Primo Piano

Continua a leggere

La morte fake di Noam Chomsky

È partita dal social X per diffondersi, inesorabile e virale. La morte fake dell’intellettuale americano Noam Chomsky in poche ore ha fatto il giro del mondo.  La fake diffusa attraverso necrologi online e testate giornalistiche. Poi tutti  impietriti per l’imbarazzo...

Il recesso dell’apprendista: evoluzione normativa e nuovi sviluppi giurisprudenziali 

Il tema del recesso dal contratto di apprendistato, nel corso tempo, è stato ampiamente dibattuto sia tra gli interessati che tra gli addetti ai lavori. Prima del 2015, infatti, poiché il d.lgs. n. 167 del 2011, all’art. 2, comma 1,...

Web scraping, una questione personale

Come difendersi dalle reti, da chi raccoglie e usa i nostri dati personali dal web scraping? Le istruzioni arrivano dal Garante per la Privacy. La nota ufficiale è stata pubblicata in Gazzetta. I dati della persona e quelli di navigazione...