29 Settembre 2023

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Esenzione Imu familiari coadiuvanti: i chiarimenti del Mef

Con la nota n. 20535/2016, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha risposto ad un quesito riguardante l’ esenzione Imu (ex art. 1 c. 13, L. 208/2015) per i familiari coadiuvanti del coltivatore diretto, proprietari o comproprietari dei terreni coltivati dall’impresa agricola di cui è titolare un altro membro della famiglia.

Il Ministero, rispondendo al quesito, ha chiarito che per fruire dell’ esenzione imu devono essere soddisfatti i seguenti due requisiti:

  1. il coadiuvante deve essere in possesso del terreno agricolo condotto (requisito oggettivo);
  2.  il coadiuvante deve essere in possesso della qualifica di coltivatore diretto ed essere iscritto nei relativi elenchi previdenziali (requisito soggettivo).

Nella stessa nota il Ministero dell’Economia e delle Finanze chiarisce che l’esenzione di cui al comma 13 dell’articolo 1 L. 208/2015 spetta nel caso in cui i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali abbiano costituito una società di persone a cui hanno dati in affitto o in comodato il terreno di cui mantengono il possesso e che continuano a coltivare in qualità di soci.

Fonte: Ministero dell’Economia e delle Finanze

In Primo Piano

Continua a leggere

Documento programmatico di bilancio

Consiglio dei Ministri ha approvato il Documento programmatico di bilancio per il 2022 che illustra i principali interventi che verranno declinate nella prossima legge di bilancio.

MEF: Covid-19 – Sostegni Bis: automatici per 1,8 milioni di partite iva

MEF: Covid-19 – Sostegni Bis automatici per 1,8 milioni di partite iva. Il MEF, Ministero dell’Economia e delle Finanze, mediante comunicato

Inps: via libera per le CIG in attesa di autorizzazione

Inps: via libera per le CIG in attesa di autorizzazione. L’Inps, comunica la ripresa dei processi di autorizzazione delle domande di cassa